function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};




Gli scenari

La Cina tradisce la storia inseguendo gli Stati Uniti

Nel commentare l’appena siglato trattato Ecep (Regional comprehensive economic partnership), il primo ministro cinese Li Keqiuang ne ha sottolineato lo spirito multilaterale e ha celebrato il trionfo del libero-scambio che supera i confini tra le merci e abolisce ...
Gli scenari

Le guerre dimenticate senza regole e senza l'Onu

Dovremo imparare a ragionare di scenari internazionali come se fossimo tornati al punto di partenza. Fin da quando esistono gli Stati, età governate da una o più grandi potenze che si sono succedute dominando la struttura dell’ordine internazionale. ...
Gli scenari

Dopo il crollo del muro nessun ordine bipolare

Quando crollò il Muro di Berlino, il 9 novembre del 1989, nessuno pensò che l’evento fosse tanto importante: certo, finiva un mondo, finiva il bipolarismo, finiva l’Unione sovietica e finiva anche la concezione comunista del mondo. Ma, tutto ...
Gli scenari

Il Covid ha fatto più vittime delle guerre con le armi

È in corso da quasi un anno la prima guerra mondiale senz’armi della storia, che ha fatto e continua a fare più vittime delle guerre con armi. Si contano più di un milione e 800 mila morti (fonte, ...
Gli scenari

Erdogan vuole essere l'asso pigliatutto all'Est

A est, sta dalla parte dell’Azerbaijan e contro l’Armenia; a sud, le sue truppe stazionano in Siria, e tiranneggiano i kurdi; c’è anche un lungo confine con l’Iraq che viene frequentemente violato; a sud-ovest, ha riaperto la questione ...
Gli scenari

L'Africa agli africani e all'onore del mondo

Le contraddizioni dell’Europa vanno sovente a sfogarsi in Africa, in conseguenza non soltanto di occupazione, sfruttamento e oppressione occidentale nei confronti di territori e popolazioni africani, ma anche dell’incapacità europea di trasformare il suo colonialismo storico in un ...
Gli scenari

Ambiente, virus e guerre sono le nuove pandemie

Il ventesimo secolo era stato dominato dalla pandemia delle guerre (dalla prima alla seconda guerra mondiale, dal Vietnam a quelle arabo-israeliane, eccetera); su quella si è innestata, più lentamente e più subdola, la pandemia ambientale, che è riuscita ...
Gli scenari

L'Azerbaijan e l'America nel vortice delle tensioni

Da nord a sud-sud est, scendendo dalla Bielorussia e fermandosi, più o meno, ai confini dell’Iran, ci si imbatte in una lingua di terra chiamata Nagorno-Karabakh, che appartiene all’Azerbaijan, ma ha legami stretti con l’Armenia. La storia moderna ...
Gli scenari

Se l'America dà lezioni di diritti umani al Vaticano

Dall’isolazionismo all’isolamento: questa sembra essere la nuova (e conclusiva?) linea di politica estera degli Stati Uniti, che non corrisponde all’immagine statunitense nel mondo a cui eravamo abituati fin dalla seconda guerra mondiale. La manifestazione storica dell’isolazionismo si era ...
Gli scenari

L'Accordo di Abramo che esclude la Palestina

L’Accordo di Abramo", siglato alla Casa Bianca tra i rappresentanti di Bahrain ed Emirati arabi (due piccolissime entità del Golfo persico) e lo stato di Israele, pronubo Donald Trump, che fin dall’inizio del suo primo mandato aveva promesso ...
Gli scenari

I diritti umani sono un bene che non si suò negoziare

I fondamenti della coesistenza sociale poggiano sulle regole della democrazia. Diciamolo in forma di domanda: è possibile che in uno stato viga la democrazia ma siano violati i diritti umani fondamentali? E viceversa: è possibile rispettare i diritti ...
Gli scenari

Erdogan mena botte dall'Asia sino all'Africa

È lecito pensare che non sia un mistico afflato religioso quello che ha spinto il premier turco a islamizzare tanto Santa Sofia quanto San Salvatore-in-Chora (fuori le mura"), due edifici di culto di Istanbul che nei secoli passati ...
Gli scenari

Se i politici mentono e ordinano omicidi

Abbiamo sempre saputo che quando è in difficoltà, la politica può decidere di ricorrere a trucchi, inganni, menzogne, intrighi, senza disdegnare di tanto in tanto il ricorso a violenze estreme: ferimenti, omicidi, atti terroristici... Proprio in una età ...
Gli scenari

L'Europa è in declino, lo dicono anche i confini

Non c’è soltanto il covid in una Europa che si sta disintegrando. È qualcosa che viene da lontano e che lontano potrebbe andare. L’Europa sta conoscendo una crisi epocale. Per valutare che cosa le stia succedendo è necessario ...
Gli scenari

La politica assente nella campagna Usa

Mancano meno di tre mesi alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti. I candidati sono ormai definitivamente scelti, e il 3 novembre ci sarà un nuovo Presidente, che potrebbe essere lo stesso che già c’è, o un Presidente nuovo ...
Gli scenari

La basilica di Santa Sofia o è di tutti o di nessuno

Dei tre grandi imperi che combatterono la Grande guerra, Francia e Gran Bretagna imboccarono la via di una lenta ma progressiva dissoluzione, mentre il terzo, l’impero ottomano, andò incontro, addirittura, alla scomparsa. Dopo aver conquistato, a partire dal ...
Gli scenari

Cambiare la storia si può, cancellarla è impossibile

Che il governi cinese ordini di sequestrare i libri che potrebbero essere "sovversivi", che negli Stati Uniti una rinata e ottusa iconoclastia pretenda di cancellare lo schiavismo abbattendo le statue di chi lo aveva impersonato, che Erdogan voglia ...
Gli scenari

L'annessione di Hong Kong che sconvolge gli equilibri

Luogo in cui storicamente l’Oriente incontra l’Occidente, Hong Kong è una piccolissima realtà urbana, tra le più densamente popolate al mondo, con un reddito pro capite altissimo, commercio internazionale e sviluppo economico immensi, destinazione di grande e meravigliato ...
Gli scenari

I corteggiatori della Libia che rischia di restare sola

Molto grande ma poco popolata, ricchissima di petrolio che però non porta benessere alla popolazione, la Libia è oggi una delle zone più infelici del mondo. Territorialmente estesa - diciassettesimo più ampio stato del mondo, ma soltanto centotreesimo ...
Gli scenari

Trump ha perso alleati, ora rischia l'isolamento

C’era proprio bisogno che Yo-jong, trentaduenne sorella del leader nordcoreano, facesse saltare in aria l’edificio adibito a luogo fisico e simbolico della pacificazione infra-coreana? Le delegazioni delle due mezze Coree erano sistemate, una al primo piano, e l’altra ...
Gli scenari

La medicina dovrà curare le nostre democrazie malate

Sono stati incoscienti, mal informati o protervi Bolsonaro, Trump e Johnson, nella loro scelta negazionistica del virus?Non è ancora tempo di fare un bilancio della più vasta epidemia "internazionale"che si sia avuta nella storia, ma se ne può ...
Gli scenari

Le inquietanti lezioni dalla Cina e dagli Usa

La Cina moderna è sempre stata un Paese autoritario (e sta peggiorando); gli Stati Uniti, fin dalla loro origine, sono sempre stati democratici (ma lo stanno diventando un po’ meno). Quello che sta succedendo a Hong Kong e ...

Leggi altre analisi »
Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
19.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, ottobre 2020
13.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, ottobre 2020
11.11.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 23 novembre 2020
10.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, ottobre 2020
10.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, ottobre 2020
06.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, ottobre 2020
05.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, ottobre 2020
30.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2020
28.10.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 9 novembre prossimo
13.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2020
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il trionfo di Biden
in un Paese dilaniato
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La perenne infinita attesa
per l'attacco all'Occidente
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Tormentati e solitari,
animati dalla genialità
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Abbiamo appena dieci anni
per evitare una catastrofe
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Thailandia:
nuove
proteste
a Bangkok

Piovono razzi
su Kabul.
Sospetti
sui talebani

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00