INVIA LA TUA DOMANDA
(anche anonimamente)
Se preferisci mandare un email: stefano.boltri.doc@alice.it
Altri articoli
di 0
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Approcci differenti
...non funzionerà!
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Dopo la presa di Mosul
tornerà la guerriglia
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Gli imprevedibili
soldati del Califfo
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il "ciclone Trump"
lascia solo macerie
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Disposte a tutto
per i propri figli
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Cade l'ultimo tabù
per sfamare il pianeta
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Le contraddizioni
faranno gravi danni
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
29.05.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, aprile e primo trimestre 2017
24.05.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, aprile e primo trimestre 2017
22.05.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, aprile 2017
17.05.2017
La Segreteria del Gran Consiglio ha provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 29 maggio prossimo
11.05.2017
Militare: Visite di reclutamento 2017
11.05.2017
Tiro obbligatorio 2017
02.05.2017
Pubblicato il nuovo Questionario legislatura 2017-2021 per i Patriziati
26.04.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria dell'8 maggio prossimo
26.04.2017
"La quiete stimola" 26 aprile 2017: giornata contro il rumore [www.ti.ch/rumore]
25.04.2017
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da martedì 25 aprile 2017 alle ore 17.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

ANIMALI di Stefano Boltri
Come e perché
un cane sano muore
Stefano Boltri


La lettera
Egregio dottore, sono ancora frastornato e triste per la morte del mio cane, avvenuta così, improvvisamente e senza alcuna causa apparente. Stava bene, mangiava, correva, saltava e sembrava pieno di salute, invece ora sono qua ad incolparmi per qualche segnale che ho forse trascurato. Ho sbagliato qualcosa io oppure fatti come questo sono frequenti? E se così fosse, quali sono le patologie che possono causare la morte improvvisa di un animale in apparenza sano?

La risposta
Nel cane si definisce morte improvvisa, un decesso avvenuto in un animale in apparenti buone condizioni di salute. Il soggetto colpito è quindi sano, oppure portatore di una patologia che può essere causa di morte improvvisa. Le cause sono molteplici ed in base alla loro frequenza la medicina le ha distinte in quattro gruppi eziologici: cause cardiache; avvelenamenti; patologie gastro enteriche; traumi.
Non mi è possibile ipotizzare una causa di morte nel suo caso specifico, proprio l’esistenza di numerose patologie deve condurre ad un procedimento ragionato che escluda tutte le altre. Quindi dovrei farle un vero e proprio interrogatorio per riuscire ad orientarmi. Infatti, la descrizione dei segni clinici, la loro insorgenza, la loro evoluzione ed intensità rappresenterebbero già un grosso aiuto. Vanno anche valutate le circostanze nelle quali è avvenuto il decesso: traumi, colpi di calore e avvelenamenti sono tipici di animali che vivono all’aperto. Se il cane appartiene ad una razza tipo boxer o dobermann si è propensi a pensare ad un problema di tipo genetico. Infine, anche l’età può influire, in quanto i soggetti giovani sono soggetti a patologie cardiache congenite, traumi od occlusioni intestinali.
Comunque sia, in tutti i casi di morte improvvisa una diagnosi certa si può emettere solo dopo avere effettuato un esame necroscopico. L’autopsia deve essere eseguita il prima possibile per prevenire fenomeni autolitici e putrefattivi che sopravvengono rapidamente in caso di mancato congelamento. Rapidità necessaria soprattutto se si vuole fare luce su eventuali cause gastroenteriche.
26-02-2017 01:00

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Papa Francesco
a Fatima,
fra 600.000
pellegrini

Egitto
17 mummie
scoperte
a Minya

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch