Altri articoli
di 0
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La "pentola" siriana
minaccia di esplodere
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Dopo la presa di Mosul
tornerà la guerriglia
Guido Olimpio
Guido Olimpio
I sentieri del Russiagate
portano fuori dagli Usa
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il nuovo mondo
secondo Trump
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Disposte a tutto
per i propri figli
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Cade l'ultimo tabù
per sfamare il pianeta
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Soltanto la prevenzione
potrà metterci al sicuro
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
24.05.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, aprile e primo trimestre 2017
22.05.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, aprile 2017
17.05.2017
La Segreteria del Gran Consiglio ha provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 29 maggio prossimo
11.05.2017
Militare: Visite di reclutamento 2017
11.05.2017
Tiro obbligatorio 2017
02.05.2017
Pubblicato il nuovo Questionario legislatura 2017-2021 per i Patriziati
26.04.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria dell'8 maggio prossimo
26.04.2017
"La quiete stimola" 26 aprile 2017: giornata contro il rumore [www.ti.ch/rumore]
25.04.2017
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da martedì 25 aprile 2017 alle ore 17.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
18.04.2017
Il Dipartimento del territorio, in collaborazione con il Dipartimento delle istituzioni, mette in consultazione il progetto di Piano di utilizzazione cantonale (PUC) che pone le basi per la realizzazione del centro di addestramento e del poligono di tiro al Monte Ceneri [www.ti.ch/dstm-consultazioni]
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

FUORI DAL CORO di Giò Rezzonico
Immagini articolo
L'enologia ticinese,
la qualità ha successo
Giò Rezzonico


Vini ticinesi agli onori alla 10a edizione del "Mondial du Merlot & Assemblages" organizzato da Vinea. Su 450 vini presentati, provenienti da 22 paesi, l’enologia ticinese ha fatto man bassa aggiudicandosi 4 premi speciali su 8, il grande oro, 17 medaglie d’oro e 38 d’argento. Grande e gradita sorpresa ha suscitato l’assegnazione del premio per il miglior vino del concorso, migliore svizzero e grande oro, alla cantina "Piccola Vigna" di Piermarco Soldini e Pierwalter Trapletti, due piccoli produttori con sede a Coldrerio. L’altro grande successo l’ha riscosso la cantina Delea di Losone, che ha vinto, oltre a 4 medaglie d’oro, il premio per il miglior assemblaggio con "Diamante Rosso" e il premio sia per il miglior bianco che quello per il vino che ha ottenuto la maggiore unanimità dalla giuria, con "Chiar di Luna". Tutti i vini ticinesi premiati potranno essere degustati giovedì e venerdì prossimi alla nuova Casa del Vino, recentemente inaugurata a Morbio Inferiore (all’ex Locanda del Ghitello dietro la Manor).
Questi risultati la dicono lunga sul successo dell’enologia ticinese, che dagli anni ‘80 ad oggi ha fatto passi da gigante, e dimostrano che si può ormai affacciare sulla platea internazionale senza complessi di inferiorità. "Il palmarès del Mondial du Merlot - ci dice Andrea Conconi, direttore di Ticinowine - evidenzia la qualità della nostra produzione. Una qualità che si dimostra pagante, in quanto il mercato del vino in Ticino è tuttora in leggera ascesa, contro una diminuzione del 9% a livello nazionale".
Il Mondial du Merlot è l’appuntamento più importante dell’anno per la nostra enologia, assieme al Grand Prix du Vin Suisse, che prende però in considerazione solo vini svizzeri. Anche in questa occasione i produttori ticinesi escono sempre alla grande. Ma quale è il senso di questi concorsi?, chiediamo ancora ad Andrea Conconi. "Partecipare a questi appuntamenti - risponde - è molto interessante per i produttori perché permette loro di confrontarsi con altre cantine e quando si raggiungono buoni risultati di ottenere una grande visibilità: importante soprattutto per le piccole aziende". Si dice però che ai concorsi un ruolo importante lo giochi anche la fortuna. "Piuttosto che di fortuna parlerei di variabili che possono influenzare leggermente il risultato. Quando si vedono produttori che ricevono importanti riconoscimenti a tutti i concorsi a cui partecipano, significa che questa componente non è poi così importante".
Agli amanti del vino vorrei segnalare i prossimi importanti appuntamenti organizzati da Ticinowine, l’ente di promozione del vino ticinese. Il prossimo fine settimana, 27 e 28 maggio, 72 cantine ticinesi aprono le loro porte ai visitatori. Il 9 luglio alla Casa del Vino gli appassionati potranno partecipare alla "Notte in bianco", una serata allietata da musica e gastronomia del territorio durante la quale si potranno degustare vini bianchi, non solo di Merlot. E da ultimo, l’appuntamento forse più importante, lunedì 4 settembre al Palazzo dei Congressi di Lugano: si potranno degustare i vini dell’annata 2015 delle principali cantine del cantone.
21-05-2017 01:00
La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Papa Francesco
a Fatima,
fra 600.000
pellegrini

Egitto
17 mummie
scoperte
a Minya

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch