L'analisi

Timori ambientalisti non solo a sinistra

Un aumento dei seggi per un partito, i Verdi, che non si è mai verificato dall’introduzione del sistema proporzionale nel 1919. E un altrettanto calo di consensi per l’Udc. I risultati delle elezioni federali hanno sorpreso più di ...
Il commento

Quelle liste elettorali con donne e giovani

Ci sono solo 200 posti in Consiglio Nazionale, il numero è stato bloccato nel 1962. Ma l’aumento delle candidature nel 2019 è spettacolare: 857 in più rispetto a quattro anni fa, in tutto 4.645 persone. Il numero di ...
Il commento

Costi sanitari alle stelle ...serve più buonsenso

Le speranze di vita continuano ad aumentare e ciò è possibile grazie a cure sempre più efficaci e sofisticate che riescono a ridurre gli effetti negativi di malattie e infortuni.Da quando è stata introdotta in Svizzera l’assicurazione malattia ...
Il commento

L'euforia sul clima va tradotta in voti

Chi entra Papa in conclave esce cardinale. Il proverbio dei vaticanisti varrà anche per i sondaggi che annunciano una vittoria dei Verdi alle prossime elezioni federali? Nel 2011, dopo la catastrofe nucleare di Fukushima, gli ecologisti erano indicati ...
I nodi da sciogliere dopo le elezioni federali di ottobre

Dalla salute sino all'Ue, le sfide future di Berna

Quali sono le sfide che attendono Berna dopo il 20 ottobre? Una sarà sicuramente la riforma dell’Avs. Tema spinoso, di cui probabilmente in questa campagna elettorale in vista delle elezioni federali si parlerà poco. Si parlerà invece di ...
Immagini articolo
L'analisi

Il rischio con l'Europa è diventare Paese Terzo

Se la Svizzera non firma l’accordo quadro con l’Unione europea è davvero la fine dell’attuale, economicamente vantaggiosa via bilaterale? Esaminiamo la questione da un punto di vista tecnico, prima che politico. Se la Svizzera rifiuta l’accordo istituzionale, che ...
Immagini articolo
Il commento

È ora di decidere cosa fare con l'Ue

Venerdì 7 giugno la classe politica svizzera ha tirato un sospiro di sollievo. Dopo anni trascorsi a tergiversare, il Consiglio federale esprimeva finalmente il suo parere sull’accordo quadro negoziato con l’Unione europea e presentava la sua strategia. Ma ...
Immagini articolo
Il commento

Ai populisti dell'Ue la Svizzera non piace

Cosa desidera, o dovrebbe desiderare la Svizzera dalle elezioni europee di questa domenica? Togliamoci un’illusione: una vittoria dei populisti nel Parlamento di Strasburgo non sarà una buona notizia per noi. Ai nazionalisti non piacciono i privilegi che non ...
Immagini articolo
Il partito di Blocher spaesato dai nuovi temi della politica

L'Udc si lecca le ferite del voto

L’Udc, il primo partito in Svizzera (se si tiene conto dei voti per il Consiglio nazionale) ha subito recentemente una serie di rovesci elettorali. Significa - se si guarda al futuro - che cederà il suo primato quest’autunno? ...
Il commento

Tra l'Ue e la Svizzera dialogo più difficile

I sondaggi nei 27 Paesi membri prevedono un Parlamento europeo più frammentato, in cui sarà più difficile trovare una volontà generale. Non dovrebbe tuttavia esserci una maggioranza di euroscettici in grado di bloccare la "macchina". Non è sorprendente: ...
Immagini articolo
Il commento

Questo sarà l'anno della scelta europea

Cosa succederà nel 2019 tra la Svizzera e l’Ue? Proviamo a leggere il futuro in una boccia di cristallo frantumata in mille pezzi. Innanzitutto immaginiamo che il governo britannico organizzi un nuovo voto sulla Brexit e che, finalmente, ...
Il commento

Donne pragmatiche in Consiglio federale

La possibilità di eleggere una donna in Consiglio federale esiste dal 1971. Mercoledì, a meno di colpi di scena, saranno elette un’ottava e una nona consigliera federale. Incredibile ma vero, è ancora possibile contare sulle dita di due ...
Il commento

A Berna servono generali e non soldati

Chi prenderà il posto di Doris Leuthard e di Johann Schneider-Ammann il 5 dicembre prossimo? Dai profili dei due consiglieri di Stato dimissionari arrivano in questo senso utili indicazioni. Partiamo da un punto in comune dei due: sono ...
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
18.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, ottobre 2019
15.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, ottobre 2019
13.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, ottobre 2019
13.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, ottobre 2019
06.11.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 18 novembre 2019
04.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2019
30.10.2019
Pubblicati i dati del censimento rifiuti 2018 [www.ti.ch/gestione-rifiuti, www.ti.ch/oasi]
23.10.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 4 novembre 2019
15.10.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2019
20.09.2019
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o per incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– per l'anno 2018 [www.ti.ch/commesse]
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Bipartitismo in stallo
da Madrid a Londra
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Il sanguinoso attacco
alla "Terra dell'alba"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Killer, boss e agguati
al clan dei marsigliesi
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Emmental e pollo
tra i "falsi svizzeri"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Praga:
la tecnologia
delle dittature
in mostra

Iran in piazza
contro il caro
carburante.
Un morto a Sirjan

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00