Altri articoli
di 0
LO STUDIO

La qualità
dei media svizzeri
IL DOSSIER


La contestata
legge di polizia
IL DOSSIER


Rimborsopoli
IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
IL DOSSIER


La passerella
sul Verbano
IL DOSSIER


Microplastiche
piaga dei laghi
GRANDANGOLO

Gli ospedali diventano
cliniche specializzate
L'INCHIESTA

Il successo di Airbnb
infastidisce gli hotel
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Nuovi caccia finanziati
con la colletta sul web
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Geografia della rabbia
contro la globalizzazione
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
La Libia aspetta
lo scontro finale
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Ladri e spacciatori
cambiano il Califfato
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Perché il sovranismo
costruisce nuovi muri
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Dramma e commedia
al Festival di Locarno
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La rivoluzione parte
dal carrello della spesa
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Siccità, piogge e uragani
nel sordo allarme clima
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
18.12.2018
Licenziato il messaggio relativo all’approvazione del Piano cantonale delle aggregazioni
12.12.2018
Ampliato il ventaglio dei colori per le mappe della qualità dell'aria [www.ti.ch/oasi]
09.12.2018
Nuovo orario 2019 per i mezzi di trasporto pubblico in Ticino [www.ti.ch/trasporti]
07.12.2018
Concorsi scolastici 2019/2020 - è aperto il concorso per la nomina e l'incarico di docenti e operatori
06.12.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, ottobre 2018
05.12.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel terzo trimestre 2018
05.12.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, ottobre 2018
05.12.2018
Aggiornati i dati su consumo e produzione di energia in Ticino consultabili nel portale dell'Osservatorio ambientale della Svizzera Italiana [www.ti.ch/oasi]
30.11.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, ottobre 2018
29.11.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE PAROLE di Franco Zantonelli
Immagini articolo
Nuovi caccia finanziati
con la colletta sul web
Franco Zantonelli


E se per finanziare l’acquisto dei nuovi caccia dell’esercito la neo-ministra della difesa, Viola Amherd, seguisse l’esempio del suo collega greco, Panos Kammenos? Il quale, alle prese con il rinnovo della flotta militare ellenica, ha lanciato un’operazione di crowdfunding. Molto più prosaicamente una colletta tra i cittadini.
Funzionerà così: a gennaio Kammenos aprirà un conto in banca, che inizierà ad alimentare con un mese del suo stipendio. Sul medesimo conto i greci, consapevoli che il loro Paese non ha più un soldo, potranno versare un contributo. È vero, noi siamo messi molto meglio, non abbiamo avuto la Troika, il nostro Pil non è stato martoriato, eppure già si alzano le barricate, di fronte alla prospettiva di spendere 8 miliardi per i nuovi caccia. Cioè poco più dell’uno per cento di quanto possiedono i 300 svizzeri più ricchi. Insomma, il crowdfunding potrebbe essere una bella provocazione. Vuoi vedere che in Grecia funzionerà e in Svizzera, invece, continueremo a doverci proteggere con aerei sempre più vecchi.

Tra i tanti personaggi fumantini della neo-commedia dell’arte italiana, quella politica del trio Salvini-Conte-Di Maio, spunta fuori, a sinistra, un personaggio noto da una vita, per il suo talento artistico. Parliamo del fotografo, ma il termine è riduttivo, Oliviero Toscani. Il quale di recente, durante una trasmissione radiofonica, ha pesantemente ingiuriato quella povera anima di Giorgia Meloni, con epiteti riguardanti sia l’aspetto fisico che la caratura mentale della leader di Fratelli d’Italia.
Ascoltando l’attacco volgare di Toscani abbiamo ripensato a quando, il 24 ottobre del 2001, il grande fotografo fu diretto testimone dell’incidente sotto la galleria del San Gottardo. La sua Porsche gialla si trovava proprio dietro il camion che lo provocò. Che fece Toscani? Tirò fuori una Leica o una Nikon per immortalare la tragedia? No. Tirò su la capote, girò l’auto e partì per Parigi.

Altro che Sfera Ebbasta! A noi la figura del trapper evoca lo Yukon e i romanzi di Jack London. I trapper erano cercatori d’oro, cacciatori di pelli, che si mettevano in viaggio nella natura ostile, a temperature glaciali, per spirito d’avventura. Un trapper era il protagonista del romanzo "Into the wild", di Jon Krakauer, che racconta la storia di un giovane, talmente innamorato del silenzio di quelle terre estreme, da finire per lasciarci la vita.
Oggi, a causa di una tragedia in una discoteca, scopriamo che il trapper è diventato un cantante, amato dai giovanissimi, che infarcisce i testi dei suoi brani di parolacce e doppi sensi. Solo a sentirli Zanna Bianca gli addenterebbe i glutei.
16-12-2018 01:00
La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »



I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

USA:
il segretario
all'interno
lascia

Cairo:
Scoperta
nuova tomba
della V dinastia