Dall'Italia alla Germania gli effetti sulla stabilità dell'Ue
Immagini articolo
Il giro d'Europa
del nuovo sovranismo
MAURO SPIGNESI


Persino  Time gli ha dedicato la copertina. E il suo faccione con un mezzo sorriso appare in una foto in bianco e nero. Perché Matteo Salvini, leader della Lega e vicepremier italiano, per dirla con il titolo del settimanale statunitense, è "il nuovo volto dell’Europa". Un volto che fa preoccupare più di un politico, laggiù, a Bruxelles, dove è stata appresa con un sospiro di sollievo la notizia che a Stoccolma non c’è stato l’exploit del partito anti-immigrazione di Jimmie Akesson, che si è bloccato al 17%. Scampato pericolo, dunque. Ma solo per ora visto che Bruxelles sta già cercando di capire cosa succederà nel maggio 2019, quando in 27 Paesi si svolgeranno le elezioni europee. E soprattutto, che effetti avrà la "rivoluzione" di Salvini e alleati, che sta cambiando il volto dell’Italia e potrebbe cambiare quello dell’Europa. E, visti i rapporti stretti, avere riflessi anche in Svizzera. Se lo chiedono a Parigi come a Berlino, e perfino in Usa. Però, intanto, l’Europa politica inizia anche a scalciare come dimostra il voto del parlamento che ha detto sì all’apertura di una procedura contro l’Ungheria di Viktor Orbàn per aver violato lo stato di diritto.
Quanto accaduto a Roma insieme alle polemiche sulle sanzioni a Orbàn, potrebbe accendere la miccia. I movimenti sovranisti di tutta Europa, se cresceranno nelle urne, come spiegano al Caffè quattro politologi, potrebbero modificare la stabilità a Bruxelles. D’altronde Salvini è alleato da tempo con Marine Le Pen in Francia e ha creato un asse con Orbàn. Un fronte che rischia di avere una forte presenza nel prossimo parlamento. Non per nulla Jean-Claude Juncker, nel suo ultimo discorso sullo stato dell’Unione da presidente della Commissione Ue, ha detto: "Vorrei che si dicesse no al nazionalismo malsano e sì al patriottismo, ma illuminato. Il patriottismo è una virtù, il nazionalismo è un veleno".
16.09.2018


IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
GRANDANGOLO

Sgravi fiscali per tutti
con un taglio del 5%
L'INCHIESTA

L'estate al museo
con 100mila visitatori
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Nelle città turistiche
non si santifica la festa
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Lehman Brothers
e la fine del sogno Usa
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I missili non aiutano
la Siria senza pace
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Con il "topo morto"
la lotta tra Cia e Kgb
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Perché il sovranismo
costruisce nuovi muri
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Dramma e commedia
al Festival di Locarno
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La rivoluzione parte
dal carrello della spesa
Luca Mercalli
Luca Mercalli
È urgente arrivare
ad un'economia "pulita"
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
19.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2018
14.09.2018
Proscioglimento dagli obblighi militari 2018
13.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2018
13.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, agosto 2018
06.09.2018
Documentazione regionale ticinese (DRT) - È il linea il nuovo dossier sul tema “La scuola che verrà”
06.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2018
05.09.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 17 settembre prossimo
31.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2017
28.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio e secondo trimestre 2018
28.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, luglio e secondo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »



I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

"Florence"
declassato
ma vittime
e danni

Città del Messico:
sparatoria
in pieno centro,
morti e feriti