Benessere
Immagini articolo
Gli ormoni danno virilità
ma attenzione al cuore
CRISTINA GAVIRAGHI


Cosa non farebbero molti uomini per trattenere la virilità giovanile che si affievolisce col tempo! Il testosterone, ormone responsabile della mascolinità e dello sviluppo puberale, con l’età tende a scemare, portandosi via un po’ di vigore e desiderio sessuale. Così, in molti ricorrono a terapie ormonali, cercando di ripristinare il testosterone perduto con iniezioni, gel o somministrazioni orali. Ma per un pizzico di virilità in più si potrebbe rischiare grosso.
Nulla è ancora certo, ma si dibatte da tempo sui potenziali rischi cardiovascolari delle cure a base di testosterone. Da ultimo, uno studio tedesco, apparso sul British Medical Journal, sostiene che a tali terapie sarebbe associata una probabilità più alta di coaguli sanguigni nelle vene. La ricerca si basa su oltre 19mila pazienti con tromboembolia venosa (Tev) confrontati con circa 900mila individui usati come controllo e ha rilevato una probabilità di formazione di coaguli venosi più alta del 63 per cento in chi assumeva testosterone. "L’incremento del rischio, però, è temporaneo, sale nei primi sei mesi di terapia per poi diminuire e tornare a livelli normali", spiega l’epidemiologo Carlos Martinez.
Seppur transitorio e da confermare, un pericolo di Tev, possibile anticamera di infarto e ictus, associato a queste terapie ormonali sembra esserci. Lo si sospettava già, tanto che nel 2014 l’Fda obbligò i produttori di questi preparati a segnalare l’eventualità di un aumentato rischio di coaguli. I numeri di possibili nuovi casi di Tev sarebbero però, nel complesso, esigui e non ci sarebbe da allarmarsi troppo. Servirebbe, però, valutare meglio, con un endocrinologo, pro e contro di queste terapie che potrebbero risultare pericolose, specialmente per chi presenta già fattori di rischio per Tev come obesità, inattività prolungata ed età avanzata.
Il testosterone potrebbe, infatti, interferire con gli enzimi coinvolti nella fibrinolisi, il processo che controbilancia la coagulazione del sangue. "Molti assumono testosterone per ritrovare energia, contrastare disfunzioni sessuali o solo per sentirsi più giovani, ma, in attesa di più ampi studi chiarificatori, occorre prestare attenzione a queste terapie e anche ad eventuali sintomi di Tev come dolore e gonfiore alle gambe e fiato corto", conclude Martinez.
15.01.2017


IL DOSSIER


Le carte segrete
dello scandalo Argo1
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
S'investa sui migranti,
una fantastica risorsa
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Terrore continuo...
si onora il Ramadan
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
L'Europa dia più soldi
per aiutare i migranti
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Disposte a tutto
per i propri figli
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nei menù si trova
la civiltà del domani
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
27.07.2017
Avviso di prudenza del 27.07.2017 nell'accensione di fuochi commemorativi e d'artificio per i festeggiamenti del 1° agosto 2017 [www.ti.ch/incendi-boschivi]
25.07.2017
La Documentazione regionale ticinese (DRT) ha pubblicato un nuovo dossier sulla caccia e pesca in Ticino
20.07.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, giugno 2017
18.07.2017
Giornate informative obbligatorie 2017
07.07.2017
Aggiornato l'elenco dei tecnici riconosciuti della polizia del fuoco [www.ti.ch/edilizia]
30.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2016
26.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2017
26.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2017
23.06.2017
L'Ufficio dei lavori sussidiati e degli appalti ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o per incarico diretto superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
20.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2017
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

G20:
corteo pacifico
contro
le violenze

Ankara-Istanbul:
opposizione
in marcia
per la giustizia

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch