La presenza dei migranti tra centri federali e appartamenti
Il Ticino dà rifugio
a 1.868 profughi


In Ticino alla fine di settembre c’erano in tutto 1.868 persone in procedura d’asilo. Di queste 444 avevano presentato domanda in prima istanza,   al Centro di registrazione di Chiasso o in altri centri federali, ed erano in attesa di una risposta. Altri 63 aspettavano una decisione di entrata in materia. E 1.349 erano sistemati in appartamenti o centri gestiti da associazioni ed enti incaricati dal Cantone di garantire un alloggio. Tra loro ci sono anche i rifugiati ammessi provvisoriamente per almeno sette anni (248) e oltre (82). C’è da precisare che la quota di ripartizione nazionale per il Ticino è del 3,9 per cento. Sempre a settembre gli stranieri in procedura d’asilo in Svizzera erano 66.420. All’inizio dell’estate, esattamente a giugno, la situazione in Ticino non era molto diversa. Il totale degli asilanti era a quota 1.859, appena 9 persone in meno rispetto a oggi. Di questi 1.320 erano ammessi provvisoriamente. Anche il totale dei migranti a livello nazionale non è cambiato molto. A giugno erano infatti 66.557.
Tra l’inizio di gennaio e la fine di settembre, i principali Paesi di provenienza dei richiedenti l’asilo giunti in Svizzera sono stati ancora una volta l’Eritrea (259 domande; una in meno nello stesso periodo), la Siria (113 domande; 12 in meno), l’Afghanistan (96 domande; 6 in meno), lo Sri Lanka (72 domande; 13 in meno) e la Somalia (70 domande; 48 in meno).
Sempre a livello nazionale e sempre a settembre, la Segreteria di Stato della migrazione ha chiuso in prima istanza 2.142 domande d’asilo: 536 con decisione di non entrata nel merito (di cui 512 in virtù dell’Accordo di Dublino), 598 con la concessione dell’asilo e 623 con l’ammissione provvisoria. Il numero dei casi in sospeso in prima istanza è diminuito di 582 unità rispetto al mese precedente attestandosi a 22 423.
Sempre in settembre, 591 persone hanno lasciato la Svizzera sotto il controllo delle autorità o sono state rimpatriate. La Confederazione, poi, ha chiesto ad altri Stati aderenti alla Convenzione di Dublino di prendere in carico 679 richiedenti l’asilo, e 181 persone sono state trasferite in altri Paesi europei. Dal canto suo la Svizzera ha ricevuto 555 domande di presa in carico da altri Stati accogliendo 77 persone.
22.10.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Troppa canapa light
e il mercato è saturo
L'INCHIESTA

Se lavori oltre i 65
rendite più ricche
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Dagli esodati
ai pensionati d'oro
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Una tregua "olimpica"
riunisce le due Coree
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La folle corsa nucleare
non è solo propaganda
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La tendenza a esagere
...ereditata dai greci
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
15.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, gennaio 2018
12.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre 2017
12.02.2018
Documentazione regionale ticinese (DRT) - È in linea il nuovo dossier concernente la protezione dell'ambiente in Ticino
08.02.2018
La Segreteria del Gran Consiglio ha pubblicato la lista delle presenze dei Deputati alle sedute della legislatura in corso
07.02.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 19 febbraio prossimo
01.02.2018
Aggiornato il formulario della domanda di costruzione (versione 01.2018) [www.ti.ch/edilizia]
31.01.2018
Lingue e stage all'estero - 20 anni di scambi linguistici. Partecipa al concorso.
22.01.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, dicembre 2017
11.01.2018
Prova delle Sirene 2018
10.01.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 22 gennaio 2018.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Kosovo:
si festeggiano
i 10 anni
d'indipendenza

Messico:
la terra trema
e le paure
riaffiorano