I progetti per snellire il traffico e battere l'inquinamento
Meno ingorghi e smog
con le auto "connesse"
MAURO SPIGNESI


Piattaforme, applicazioni e navigatori. La fluidità del traffico, che vuol dire meno inquinamento e meno disagi lungo le strade, passa dalla tecnologia. Sono diverse le aziende che puntano alla raccolta dei dati degli smartphone, soprattutto oggi che molte auto sono connesse ai telefonini e dunque alla Rete e grazie a questi segnali costanti si può analizzare e migliorare il traffico nelle città e nelle zone extraurbane.
Le prime società a sfruttare questi dati che arrivano in tempo reale sono le più conosciute aziende di navigazione e informatica, come ad esempio Google Maps e TomTom. Ma progetti sono stati annunciati anche da società telefoniche. Poi c’è il vasto arcipelago delle "startup" che si occupano di facilitare la ricerca di parcheggi in zone ad alta densità di traffico. L’idea è quella dunque si sfruttare questa grande mole di dati che si può ricavare dalle sim dei navigatori, ma anche da altri segnali che restituiscono la posizione delle vetture e consentono di fornire indicazioni per evitare code e ingorghi. Servizi di "geolocalizzazione" che potrebbero in futuro contribuire a realizzare il "barometro del traffico".
Un altro sistema è quello attorno all’applicazione GoEco, messo a punto da Supsi e Politecnico di Zurigo, che permetteva di modificare gli spostamenti in auto scegliendo percorsi sostenibili. E che ha avuto una sua evoluzione con l’app RideMyRoute, che rientra nel programma Horizon 2020.

m.sp.
29.10.2017


IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

La bestiale estate
del sovranismo
L'INCHIESTA

"La Svizzera annetta
Campione d'Italia"
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Nell'era degli ebook
i libri vanno a ruba
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
L'"altalena" della lira
nella crisi della Turchia
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La dieta dei cittadini
interessa i governanti
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
16.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, luglio 2018
10.08.2018
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da venerdì 10 agosto 2018 alle ore 11.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
03.08.2018
Pubblicato il nuovo sito tematico dell'Ufficio di Consulenza tecnica e dei lavori sussidiati [www.ti.ch/consulenza-tecnica]
18.07.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, secondo trimestre 2018
18.07.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, giugno 2018
09.07.2018
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da lunedì 9 luglio 2018 alle ore 13.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.
28.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2017
22.06.2018
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
22.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Genova:
le esequie
e le polemiche

Austria:
la ministra
si sposa
e invita Putin