Origini e carriera del leader indipendentista catalano
Il piccolo pasticciere
diventato presidente


È originario di Amer, paese di 2.260 abitanti a poco più di 20 chilometri da Girona. Qui Carles Puigdemont, 54 anni, è nato. Qui è stato sindaco (come il bisnonno e lo zio Josep) dal 2011 al 2016 prima di candidarsi alla presidenza della Catalogna. Quasi vent’anni fa si è sposato con Marcela Topor, giornalista di origini rumene e ha due figlie, Magalí e Maria. Quella di Puigdemont è una famiglia di pasticcieri. Nonno, padre e fratello di Carles Puigdemont, secondo di otto figli, hanno sempre impastato, lavorato e creato i dolci di questa regione della Spagna. Anche lui è stato in bottega prima di dedicarsi, giovanissimo, al giornalismo. Ha cominciato nel giornale El Punt nel 1981. Poi, nel 1999, ha fondato l’Agenzia di notizie catalana. Nel 2004 è diventato direttore di Catalonia Today, giornale in lingua inglese. Ha spesso scritto di indipendentismo e autodeterminazione dei popoli, il suo pallino. Il rischio ora è di finire in galera. E restarci, salvo amnistie o altri gesti distensivi da parte di Madrid, per 25 anni. Lo dice l’articolo 472 del codice penale spagnolo che prevede una condanna per chi compie il reato di ribellione e dichiara appunto "l’indipendenza di una parte del territorio nazionale".
29.10.2017


Articoli Correlati
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Troppa canapa light
e il mercato è saturo
L'INCHIESTA

Se lavori oltre i 65
rendite più ricche
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Dagli esodati
ai pensionati d'oro
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Una tregua "olimpica"
riunisce le due Coree
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La folle corsa nucleare
non è solo propaganda
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La tendenza a esagere
...ereditata dai greci
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
15.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, gennaio 2018
12.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre 2017
12.02.2018
Documentazione regionale ticinese (DRT) - È in linea il nuovo dossier concernente la protezione dell'ambiente in Ticino
08.02.2018
La Segreteria del Gran Consiglio ha pubblicato la lista delle presenze dei Deputati alle sedute della legislatura in corso
07.02.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 19 febbraio prossimo
01.02.2018
Aggiornato il formulario della domanda di costruzione (versione 01.2018) [www.ti.ch/edilizia]
31.01.2018
Lingue e stage all'estero - 20 anni di scambi linguistici. Partecipa al concorso.
22.01.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, dicembre 2017
11.01.2018
Prova delle Sirene 2018
10.01.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 22 gennaio 2018.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Kosovo:
si festeggiano
i 10 anni
d'indipendenza

Messico:
la terra trema
e le paure
riaffiorano