La protesta dei Grigioni dopo la sentenza sulla "Lia"
"L'Albo degli artigiani
va subito cancellato"
MASSIMO SCHIRA


La cosa più importante dal nostro punto di vista è che la legge sia smantellata - osserva Jürg Michel, direttore dell’Unione grigionese arti e mestieri -. L’aspetto economico è certamente secondario. Le imprese grigionesi affiliate all’albo non sono moltissime, qualche decina in tutto, e non credo che se la normativa dovesse cadere chiederanno dei rimborsi. Ma è una sensazione personale". Quando era stata approvata la legge sull’artigianato dal Gran consiglio ticinese erano arrivate proteste da tutta la Confederazione. Prima ancora che la sentenza del Tram mettesse in crisi l’impianto legale su cui poggia la Lia. E proprio dai Grigioni era arrivata una delle critiche più pungenti:  "Si vuole limitare, magari legittimamente, l’afflusso delle ditte italiane, ma così facendo - aveva spiegato Marco Ettisberger, segretario della Camera di Commercio dei Grigioni - si penalizzano anche quelle svizzere. Un artigiano degli altri cantoni che lavora saltuariamente in Ticino non può permettersi di pagare una tale somma. Così s’innalza una barriera artificiale anche per le ditte svizzere".
Anche dalla Svizzera centrale erano arrivate parole amare. "Tutte le ditte svizzere devono poter lavorare ovunque nella Confederazione - aveva detto al caffè Kurt Zurfluh, della direzione dell’Associazione degli artigiani della Svizzera centrale - senza restrizioni. Vedo un grosso problema per i piccoli artigiani della Svizzera centrale, se volessero lavorare in Ticino. Molti di loro davanti ai 2000 franchi da pagare rinuncerebbero".
"Da tempo - aggiunge oggi Jürg Michel - anche noi lottiamo affinché il Ticino torni sui suoi passi. Intendiamoci: capiamo bene il problema di fondo, capiamo che bisogna combattere la concorrenza sleale, ma non è questo il modo migliore per risolverlo". m.s.
10.12.2017


IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

"Troppi negozi chiusi,
ogni mese 5 in meno"
L'INCHIESTA

La "bolla integralista"
cresce nelle carceri
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Sparate leghiste
da ignorare sempre
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Una politica assente
per il business migranti
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
L'amore d'antan
nel "Regality show"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
22.06.2018
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
22.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2018
08.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, primo trimestre 2018
06.06.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 18 giugno 2018.
06.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2018
01.06.2018
In occasione della "Settimana europea per lo sviluppo sostenibile", in programma dal 30 maggio al 5 giugno 2018, il Dipartimento del territorio (DT) ha aggiornato le pagine del proprio sito tematico, mettendo in evidenza attività e progetti promossi in collaborazione con i numerosi partner [www.ti.ch/sviluppo-sostenibile]
30.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, aprile e primo trimestre 2018
29.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, aprile e primo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Macron
ipoteca
il mini vertice
europeo

Bosnia-Erzegovina:
la rotta dei migranti
al confine
con la Croazia