Il capo della diplomazia statunitense in Ticino
Immagini articolo
Pompeo avvicina
Svizzera e America
R.C.


Il segretario di Stato americano Mike Pompeo è in Svizzera.  Oggi, domenica, farà tappa in Ticino dove, accompagnato dal consigliere federale Ignazio Cassis, visiterà i "blindatissimi" castelli di Bellinzona. Attorno alla città sono previsti disagi per il traffico, rallentamenti per le inevitabili chiusure di alcune strade.  Si tratta della prima visita ufficiale in Svizzera di un segretario di Stato americano da più di vent’anni. Un incontro che avviene all’interno di un mini tour europeo che porterà Pompeo poi in Germania, Paesi Bassi e Gran Bretagna.  
A Berna, Mike Pompeo, 55 anni, avvocato di origini italiane (per la precisione abruzzesi) , ex direttore della Cia, è stato accolto dalla consigliera nazionale Christa Markwalder, presidente del gruppo parlamentare svizzero-statunitense.  Nel pomeriggio di ieri, sabato, il capo della diplomazia americana si è poi recato a Montreux per partecipare  all’incontro annuale del gruppo Bilderberg, un circolo esclusivo di economisti, politici, banchieri. La conferenza riunisce circa 130 partecipanti provenienti da 23 Paesi. Il tema di quest’anno è, oltre al futuro dell’Europa, Cina e  Russia, anche il cambiamento climatico.  
Successivamente all’incontro in agenda con Cassis e con il presidente della Confederazione Ueli Maurer per discutere di cooperazione  in materia di sicurezza e di rapporti bilaterali, Mike Pompeo partirà per Berlino per incontrare la cancelliera Angela Merkel e il ministro degli esteri tedesco Heiko Maas.
Gli incontri di questo fine settimana sono anche la prova che le relazioni tra la Svizzera e gli Stati Uniti sono attualmente molto buone. Solo due settimane fa, Maurer ha incontrato il presidente americano Donald Trump, discutendo delle relazioni economiche tra i due Paesi.
02.06.2019


ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
20.09.2019
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o per incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– per l'anno 2018 [www.ti.ch/commesse]
19.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, agosto 2019
17.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2019
11.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2019
09.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2019
04.09.2019
La Segreteria del Gran Consiglio ha provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 16 settembre prossimo
03.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio 2019
02.09.2019
Aggiornati e completati i dati sugli impianti di depurazione delle acque [www.ti.ch/oasi]
30.08.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, luglio 2019
27.08.2019
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2018
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Per ora fare il pieno
costerà a tutti di più
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I migranti in Libia
come arma di ricatto
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Killer, boss e agguati
al clan dei marsigliesi
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Onda verde e giovane
delle nuove generazioni
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


La copertina
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Spagna: studiava
per colpire,
arrestato jihadista

Germania, accordo
con il Messico
per reclutare
infermieri

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00