Prostitute messe alla porta no potendo pagare gli affitti
Immagini articolo
"Le operatrici del sesso
ora sono senzatetto"
ANDREA STERN


Tutto d’un tratto lo scorso 12 marzo parecchie decine di donne si sono ritrovate non solo senza un lavoro ma anche senza un tetto sotto il quale dormire. "Le decisioni delle autorità - osserva Monica Marcionetti, responsabile dell’antenna Mayday di Sos Ticino - hanno messo in difficoltà le operatrici del sesso. Da una parte c’è stata la chiusura di tutti i locali erotici, dall’altra è stato intimato loro il divieto di lavorare, visto che è impossibile praticare questa professione mantenendo le distanze di sicurezza".
Le operatrici del sesso non sono l’unica categoria professionale che patisce l’emergenza coronavirus. "Ma nel loro caso - prosegue Marcionetti - il problema è che solitamente vivono nella stessa stanza in cui lavorano. Se devono lasciarla, non sanno più dove andare".
A discolpa dei spesso bistrattati imprenditori che gestiscono il settore della prostituzione, va detto che alcuni di loro hanno cercato di andare incontro alle esigenze delle lavoratrici. "C’è chi ha permesso alle ragazze - spiega Marcionetti - di restare nelle loro stanze, senza pagare un affitto, finché non avessero trovato un’altra soluzione". Altri imprenditori hanno invece confermato la loro fama. "Hanno messo alla porta le ragazze - afferma -, senza preoccuparsi di dove sarebbero andate. Hanno mostrato ben poca solidarietà verso delle persone che fino all’altro giorno permettevano loro di conseguire dei lauti guadagni".
Molte di queste nuove "senzatetto" si sono così rivolte all’antenna Mayday. "Abbiamo cercato di aiutarle - spiega Marcionetti - a fare ritorno nel loro paese. Per chi non può farlo, stiamo cercando soluzioni alternative sul territorio". Inoltre l’antenna ha sollecitato presso la Seco degli aiuti per questa categoria di lavoratori indipendenti.
Non va infine dimenticato che ci sono ragazze che per vari motivi preferiscono non farsi aiutare, finendo così nell’ombra. "Non posso escludere - conclude Marcionetti - che alcune di loro stiano continuando a esercitare. Del resto quando si ha fame si è disposti ad assumere qualsiasi rischio".
22.03.2020



ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
18.03.2020
Pubblicazione straordinaria: Decreto esecutivo concernente l’annullamento e il rinvio delle elezioni comunali per il periodo 2020-2024 del 18 marzo 2020
18.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, marzo 2020
13.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, febbraio 2020
11.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Risultati provvisori della statistica delle transazioni immobiliari, Ticino, quarto trimestre e anno 2019
28.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, gennaio 2020
26.02.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 9 marzo 2020
19.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, gennaio 2020
14.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, gennaio 2020
11.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, gennaio 2020
10.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre e anno 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Se si stampa il denaro
solo per indebitarsi
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il terrorismo resterà
ancora un pericolo
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Coronavirus,
negli Stati uniti
1500 decessi
in appena 24 ore

Francia:
accoltella persone
nel centro
di Romans-sur-Isère

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00