Fenomenologia del "pubblico festivaliero" di Locarno
Quelle "damazze"
sui tacchi in Piazza
LIBERO D'AGOSTINO


Dopo quasi mezzo secolo di proiezioni all’aperto, forse ci vorrebbe un divieto ufficiale da parte del Festival: niente tacchi a spillo in Piazza Grande. Per evitare le penose sequenze delle pompose damazze del vippaio nostrano che, gongolanti prima sul red carpet, si ritrovano a dondolare pericolosamente sull’infido acciottolato della Piazza. Eppoi, il tappetto rosso sarebbe meglio riservarlo ai più sobri protagonisti della rassegna, attori, registi e produttori, ai veri personaggi di primo piano. Per gli altri, per i Vip locali, le poco importanti persone che del cinema se ne fregano e sfilano in Piazza solo per farsi vedere, sarebbe più opportuna una passarella dignitosa ma meno appariscente.  
A parte questi piccoli appunti, la 70esima edizione con la programmazione per la Piazza ha dato il meglio di sé. Certo, sbadigli annoiati per l’estenuante lentezza di "The song of scorpions", ma per il resto film capaci di coinvolgere e far discutere anche il pubblico grosso, mettendolo davanti all’enorme problema della famiglia che cambia, strizzata da una società incapace di metabolizzare i grandi cambiamenti. Film come "Sparring" e "Lola Pater" o, meglio ancora,  "Chien", la storia di un uomo che conservando le sembianze umane si trasforma in un cane. Raggelante metafora di quel senso d’inadeguatezza che spesso oggi fa deragliare la vita. Che piacere sentire le accese discussioni non dei cinefili, ma della gente comune, tra chi riteneva inaccettabile quella sottomissione canina, perfettamente interpretata dal bravo Vincent Macaigne, e chi invece vedeva riflesso in questa storia  l’amaro spirito della realtà odierna. E a ragione.
In fondo quanti uomini e donne sono pronti a scodinzolare, leccare, mordere e azzannare pur di conservare il loro posto nella famiglia, nel lavoro e nella società. Il signor Blanchot come lo Charlot di "Tempi moderni". Un film che, magari, avrebbe sollecitato qualche riflessione anche a quei politici rimasti, purtroppo, a sbevazzare sotto la Magnolia.

l.d.a.
13.08.2017


IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
GRANDANGOLO

Il Cardio non paga
e il Mizar si arena
L'INCHIESTA

La scuola volta pagina
con lezioni di sesso
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Kerouac e i bus
direzione a Malpensa
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Lehman Brothers
e la fine del sogno Usa
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
La Libia aspetta
lo scontro finale
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Con il "topo morto"
la lotta tra Cia e Kgb
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Perché il sovranismo
costruisce nuovi muri
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Dramma e commedia
al Festival di Locarno
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La rivoluzione parte
dal carrello della spesa
Luca Mercalli
Luca Mercalli
È urgente arrivare
ad un'economia "pulita"
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
19.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2018
14.09.2018
Proscioglimento dagli obblighi militari 2018
13.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2018
13.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, agosto 2018
06.09.2018
Documentazione regionale ticinese (DRT) - È il linea il nuovo dossier sul tema “La scuola che verrà”
06.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2018
05.09.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 17 settembre prossimo
31.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2017
28.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio e secondo trimestre 2018
28.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, luglio e secondo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »



I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Attacco
alla parata,
Iran:
risponderemo

Russia:
manifestanti
chiedono dimissioni
di Putin