La vecchiaia fra i temi dominanti del Festival di Locarno
Immagini articolo
In mutande e calzini
anziani sullo schermo
MARIAROSA MANCUSO


Tre pacchetti di sigarette al giorno e cinque esercizi yoga tengono in forma Harry Dean Stanton, classe 1926. Nella vita: era assente giustificato a Locarno, le compagnie aeree non consentono di fumare neppure con il certificato medico. E in "Lucky", il film che John Carroll Lynch gli ha cucito addosso. Per essere chiari: nessuna parentela con il regista di "Mulholland Drive", anche se qualcuno ha chiesto lumi sulla faccenda (dicono che la critica cinematografica se la passa male, ma studiare un pochino mai?). Èun caratterista al suo primo film e ha un faccione rotondo visto tante volte nei film dei fratelli Coen.
"Lucky" celebra i 91 anni dell’attore che in "Paris, Texas" di Wim Wenders, muto e vagabondo, scopre che l’ex-moglie Nastassja Kinski si spoglia al peep-show. Lo segue al drugstore della cittadina texana, al bar con gli amici mentre guarda la tv in mutande e canottiera risolvendo indovinelli. In calzini con la giarrettiera, nella stessa inquadratura precisa, vediamo la ginnastica mattutina dell’anziano farmacista innamorato di una ragazza molto più giovane di lui. Lei invece si fa baciare - siamo nel 1931 - da un giovanissimo Jean Gabin, tecnico nel negozio di radio e fonografi. Accade in "Tout ça ne vaut pas l’amour", film francese di Jacques Tourneur, il regista di "Il bacio della pantera" a cui il Locarno Festival dedica la retrospettiva.
"Distant Constellation" di Shevaun Mizrahi (origini turche ma cresciuta a Boston, già assistente di Ed Lachman, il direttore della fotografia prediletto da Todd Haynes, premiato a Locarno con il Pardo d’onore Manor) racconta i vecchietti di Istanbul. In una casa di riposo, chi racconta le avventure amorose della propria gioventù - prendendola larga, a partire da "Lolita" di Vladimir Nabokov - chi preferisce dirottare per gioco l’ascensore.
Potrebbero essere le vittime della telefonista Alice, che lavora in un call center a Zurigo (propone abbonamenti e ti sfinisce, il film di Cyril Schaublin si intitola "Dene vos guet geit). Gia che c’è, arrotonda un pochino per conto proprio, con il tipo di truffa che leggiamo nei giornali: finti nipoti che chiedono denari, subito, per cavarsi dai guai.
Anziani turchi e anziani svizzeri erano nella sezione Cineasti del Presente. Assieme a "Person to Person", del regista americano Dustin Guy Defa. Benissimo scritto e recitato, racconta una giornata newyorchese di giovanotti hipster che comprano vecchi vinili e di anziani che riparano orologi.  m.m.
13.08.2017


IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Inopportunità politiche
della Citta dei mestieri
L'INCHIESTA

Spie nei bancomat
truffano i turisti
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Continua la lotta
per liberare i nani
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Le guerre danneggiano
la nostra economia
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
L'amore d'antan
nel "Regality show"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2018
08.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, primo trimestre 2018
06.06.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 18 giugno 2018.
06.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2018
01.06.2018
In occasione della "Settimana europea per lo sviluppo sostenibile", in programma dal 30 maggio al 5 giugno 2018, il Dipartimento del territorio (DT) ha aggiornato le pagine del proprio sito tematico, mettendo in evidenza attività e progetti promossi in collaborazione con i numerosi partner [www.ti.ch/sviluppo-sostenibile]
30.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, aprile e primo trimestre 2018
29.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, aprile e primo trimestre 2018
28.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, aprile e primo trimestre 2018
25.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, aprile e primo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Atene:
manifestazione
contro l'intesa
sulla Macedonia

Valencia
pronta
a ricevere
l'Aquarius