I vantaggi della tecnologia, parla il direttore di Netcomm
"Ma l'e-commerce
può essere alleato"
EZIO ROCCHI BALBI


Le agenzie di viaggio sono sotto pressione, ammette Carlo Terreni, direttore di NetComm Suisse, associazione che riunisce gli operatori svizzeri del commercio elettronico. "Ma solo quelle più tradizionali - spiega -, perché quelle più innovative hanno capito da tempo che le prenotazioni online non sono un concorrente sleale, semmai un competitor e l’e-commerce può anche essere un buon partner".
Però, se il 72% degli svizzeri che acquistano in Rete comprano viaggi, questa non è una bella fetta di mercato che si perde?
"Prima di tutto parliamo di un mercato, come quello del turismo, che è in crescita e che grazie alle nuove generazioni digitali vedrà crescere il numero dei viaggiatori; in secondo luogo non dimentichiamo che buona parte di questi acquisti rientra comunque nel fatturato di agenzie e tour operator classici".
In che senso?
"Nel senso che il viaggio è sì prenotato online, ma anche dalle stesse agenzie che operano su canali web dedicati, piattaforme proprie. Alcune di queste consentono il ‘B2b’, il business to business, cioè le prenotazioni effettuate da altre agenzie e operatori, e anche il booking diretto del consumatore".
È per questo che l’e-commerce deve essere considerato un alleato e non piuttosto un nemico?
"Non solo per questo. Dati statistici precisi non ne ho, ma si stima, ad esempio, che il 40% dei clienti che si presentano in agenzia viaggi si è già informato, documentato e fatto le sue scelte su internet. Praticamente un buon venditore di viaggi deve solo finalizzare l’ordine".
E perché, fatto tutto, il viaggio non è stato acquistato online?
"Questo è un altro elemento che va a vantaggio delle agenzie: molti temono i pagamenti in rete, non le affidano la carta di credito. È un fenomeno ben noto, al punto che ha un nome: ‘Ropo’. L’acronimo di ‘Research online purchase outline’, tipico di chi fa le sue scelte sul web ma acquista in negozio, è ben conosciuto anche nel settore che divide il primato online con il turismo: la moda".
11.06.2017


Articoli Correlati
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Troppa canapa light
e il mercato è saturo
L'INCHIESTA

Se lavori oltre i 65
rendite più ricche
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Dagli esodati
ai pensionati d'oro
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Una tregua "olimpica"
riunisce le due Coree
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La folle corsa nucleare
non è solo propaganda
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La tendenza a esagere
...ereditata dai greci
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
15.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, gennaio 2018
12.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre 2017
12.02.2018
Documentazione regionale ticinese (DRT) - È in linea il nuovo dossier concernente la protezione dell'ambiente in Ticino
08.02.2018
La Segreteria del Gran Consiglio ha pubblicato la lista delle presenze dei Deputati alle sedute della legislatura in corso
07.02.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 19 febbraio prossimo
01.02.2018
Aggiornato il formulario della domanda di costruzione (versione 01.2018) [www.ti.ch/edilizia]
31.01.2018
Lingue e stage all'estero - 20 anni di scambi linguistici. Partecipa al concorso.
22.01.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, dicembre 2017
11.01.2018
Prova delle Sirene 2018
10.01.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 22 gennaio 2018.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Kosovo:
si festeggiano
i 10 anni
d'indipendenza

Messico:
la terra trema
e le paure
riaffiorano