Il presidente e un membro del Cda a confronto su Agno
Immagini articolo
Buio sull'aeroporto
che cerca il decollo
ANDREA STERN


Rien ne va plus all’aeroporto di Lugano-Agno. Dopo il catastrofico fallimento della compagnia ticinese Darwin Airline, ora anche il piano di rilancio dello scalo sembra essersi arenato. Lunedì scorso i vertici della Lugano Airport Sa (Lasa) hanno incontrato i commissari della gestione, ma non è stato possibile trovare un accordo sulla possibilità di scindere in due il progetto da 20 milioni di franchi.
Che succederà, adesso? Il presidente del CdA di Lasa Emilio Bianchi (in quota Ppd) sostiene che serve un colpo di reni della politica per dare un futuro all’aeroporto proprio perché sono stati investiti tanti milioni. Luca Bolzani (Ps), ex consigliere d’amministrazione, osserva invece che il lavoro degli ultimi anni è stato importante e ora vanno raccolti i frutti. Entrambi evidenziano il ruolo finora piuttosto latitante dell’azionista di minoranza, il Cantone. Bianchi ricorda che "la concessione federale impone obblighi di servizio a favore degli utenti dell’aeroporto" e Bolzani sostiene che bisogna recuperare l’area, espropriando i terreni dei privati.
Resta il fatto che evidentemente dopo aver iniettato già 30 milioni di denaro pubblico nella Lasa negli ultimi 12 anni, la politica vuole avere certezze prima di continuare a puntare su un cavallo che potrebbe sembrare ormai spacciato. Soprattutto i socialisti sono scettici, e con il "veterano" Martino Rossi hanno più volte chiesto la chiusura dell’aeroporto cittadino e la riconversione dei suoi 37 ettari di superficie in "un mix di agricoltura e natura, sport e svago, parco tecnologico e abitazioni". Una proposta più articolata rispetto a quella avanzata anni fa dal fondatore della Lega Giuliano Bignasca, che ipotizzò un campo da golf. Altri leghisti - il sindaco di Lugano Marco Borradori e il consigliere di Stato Claudio Zali - affermano invece di credere nel futuro dello scalo, sia per l’importanza che riveste per il territorio, sia per i 400 posti di lavoro che garantisce.  a.s.
21.01.2018


IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
GRANDANGOLO

Sgravi fiscali per tutti
con un taglio del 5%
L'INCHIESTA

L'estate al museo
con 100mila visitatori
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Nelle città turistiche
non si santifica la festa
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Lehman Brothers
e la fine del sogno Usa
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I missili non aiutano
la Siria senza pace
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Con il "topo morto"
la lotta tra Cia e Kgb
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Perché il sovranismo
costruisce nuovi muri
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Dramma e commedia
al Festival di Locarno
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La rivoluzione parte
dal carrello della spesa
Luca Mercalli
Luca Mercalli
È urgente arrivare
ad un'economia "pulita"
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
14.09.2018
Proscioglimento dagli obblighi militari 2018
13.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2018
13.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, agosto 2018
06.09.2018
Documentazione regionale ticinese (DRT) - È il linea il nuovo dossier sul tema “La scuola che verrà”
06.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2018
05.09.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 17 settembre prossimo
31.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2017
28.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio e secondo trimestre 2018
28.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, luglio e secondo trimestre 2018
24.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, secondo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »



I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

"Florence"
declassato
ma vittime
e danni

Città del Messico:
sparatoria
in pieno centro,
morti e feriti