Moda
Immagini articolo
La doppia personalità
del montone invernale
LINDA D'ADDIO


Sicuramente trendy, indubbiamente caldo, il montone è un capo dalla doppia personalità. Chi lo preferisce morbido, dalla parte del pelo, chi liscio con lo scamosciato in vista. Sono i due volti di uno stesso materiale con un denominatore comune, qualunque sia la versione scelta l’effetto termico e l’alto tasso di protezione sono garantiti.
Caldo e confortevole, è infatti la scelta ideale per chi non ama l’ingombro e l’imbottitura del piumino, oppure la pelliccia, vera o sintetica che sia. In auge già da qualche stagione il montone, di gran moda negli anni ’70, diventa terreno fertile per le sperimentazioni dei designer che ne stravolgono fit, silhouette e colori.
E allora, non fossilizzatevi sulle forme a cui siete abituati, perché nulla è precluso nelle nuove declinazioni. Si va dai modelli corti, stile aviator, alle forme più avvolgenti che sfiorano il polpaccio, dalle linee slim alle forme over.
Anche per quanto riguarda le fogge e i colori, la fantasia non manca. Giacchini, bomber, trequarti, cappottini couture o lunghissimi. E oltre i capospalla hanno sfilato scamiciati, maglie, gonne ed accessori, tutti realizzati in shearling. I colori spaziano dalle tinte naturali ai pastelli all’intramontabile nero.
C’è chi sperimenta forme moderne chi, invece, punta sul vintage riproponendo il giubbino da aviator, che tutti ricordiamo indossato da Tom Cruise in Top Gun, o nelle versioni Seventy e casual chic, con pantaloni a zampa a corredo. Ed è proprio nella versione aviator che lo shearling spopola sulla passerella, dall’aviazione ai riflettori della moda, la giacca di Tom Cruise si trasforma in capo femminile e sexy da abbinare assolutamente a gonne e tacchi.
Si adatta a qualsiasi esigenza e silhouette: lungo per stature altissime, corto per fisici asciutti, doppiopetto per le forme androgine, avvitati e monopetto i modelli che vanno per la maggiore. In perfetto revival anni Settanta i lunghissimi cappotti di Yves Saint Laurent, doppiopetto, con bordi e revers più scuri. Un vero must have.
Infine, insolite e assolutamente chic le giacche in montone di Valentino, classiche eppure arricchite da applicazioni e ricami floreali pastello.
15.01.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La "pentola" siriana
minaccia di esplodere
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Dopo la presa di Mosul
tornerà la guerriglia
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Ecco le forze militari
sulla scena siriana
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il nuovo mondo
secondo Trump
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Libere di essere
mamme e lavoratrici
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il pane come simbolo
della condizione umana
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Soltanto la prevenzione
potrà metterci al sicuro
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
18.04.2017
Il Dipartimento del territorio, in collaborazione con il Dipartimento delle istituzioni, mette in consultazione il progetto di Piano di utilizzazione cantonale (PUC) che pone le basi per la realizzazione del centro di addestramento e del poligono di tiro al Monte Ceneri [www.ti.ch/dstm-consultazioni]
13.04.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, marzo 2017
06.04.2017
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da giovedì 6 aprile 2017 alle ore 17.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.
02.04.2017
Consiglio comunale di Bellinzona: pubblicati i risultati definitivi
02.04.2017
Municipio di Paradiso: pubblicati i risultati definitivi
02.04.2017
Consiglio comunale di Paradiso: pubblicati i risultati definitivi
02.04.2017
Consiglio comunale di Riviera: pubblicati i risultati definitivi
02.04.2017
Municipio di Bellinzona: pubblicati i risultati definitivi
02.04.2017
Municipio di Bellinzona: pubblicati i risultati parziali (17 su 22 Uffici elettorali)
02.04.2017
Municipio di Bellinzona: pubblicati i risultati parziali (12 su 22 Uffici elettorali)
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Siriani in Usa
divisi
sull'attacco
di Trump

Eta
il giorno
della consegna
degli arsenali

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch