Tutte le menzogne raccontate dal presidente americano
Immagini articolo
Il New York Times
ora "sbugiarda" Trump


In tutto 74 bugie "certificate" in 113 giorni di presidenza. Per ora un record. Il New York Times, che da quando Donald Trump ha conquistato la Casa Bianca ha investito 5 milioni di dollari in inchieste di qualità, ha tirato un primo, provvisorio bilancio. Sui discorsi e le frasi pronunciate (anche sui "social") dal presidente Usa, naturalmente.
E lo ha fatto con uno speciale intitolato "The liar in chief", un bugiardo al comando. Tanto che non è un caso se, dopo i consensi iniziali, oggi il 60 per cento degli americani come dicono i sondaggi pensa che Trump "non sia un presidente onesto". Il quotidiano ha pubblicato una lista di tutte le frasi che poi si sono rivelate false pronunciate da Trump in interventi pubblici dal giorno del suo insediamento, il 20 gennaio. Già il giorno dopo è giunta, puntuale, la prima bugia. Era il 21 gennaio: "Non sono stato un fan dell’Iraq". E poi "Non volevo andare in Iraq". Prima ha supportato l’invasione, poi si è dichiarato contro, ha sottolineato il giornale americano. Ancora il 21 gennaio : "Tra i 3 e i 5 milioni di voti illegali mi hanno fatto perdere il voto popolare". Peccato, spiegano i giornalisti, che non ci siano prove che i voti fossero illegali. Gli articoli sono stati poi accompagnati da grafici frutto di una attenta elaborazione dei dati. Proprio da grafici si scopre, ad esempio, che Trump raramente ha mancato un appuntamento con una bugia. La prima pausa l’ha presa il primo marzo. Secondo il giornale, inoltre, le altre volte in cui Trump non ha detto una bugia, magari "lanciandola" su Twitter, è quando è andato in vacanza nella sua residenza di Mar-a-Lago in Florida, oppure quando gioca a golf. In questi casi si prende una pausa.
Per il Nyt, ancora, Trump ha raccontato, con una certa disinvoltura, 20 menzogne pubbliche nei primi 40 giorni di presidenza. Ma quelle più gravi sono legate al caso Russiagate e all’ex direttore dell’Fbi, James Comey.
Per quanto riguarda la metodologia il Nyt spiega: "Abbiamo fissato uno standard conservativo, lasciando fuori molte dichiarazioni dubbie. Alcuni potrebbero obiettare che il presidente non parlava letteralmente ma crediamo che il suo modello di impiegare le falsità per i suoi scopi, come uomo d’affari e politico, faccia pensare che le sue affermazioni non siano semplicemente errori trascurabili".
25.06.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Povere chiese...
con meno denaro
L'INCHIESTA

Un bebè su quattro
ha genitori stranieri
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Il Piano B italiano
senza canone Rai
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Millennial al potere
ma non "correct"
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Propaganda e verità
sono sempre in guerra
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Quelle vie d'uscita
per Gerusalemme
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La pizza nasce local
ma è diventata global
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
11.01.2018
Prova delle Sirene 2018
10.01.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 22 gennaio 2018.
28.12.2017
Pubblicati online gli oggetti che sottostanno all’Ordinanza sulla protezione contro gli incidenti rilevanti (OPIR) con le loro aree di coordinamento [www.ti.ch/oasi]
28.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2017
22.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, novembre 2017
22.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, dicembre 2017
21.12.2017
Riqualifica del fondovalle di Airolo: credito di 50 milioni di franchi quale contributo cantonale [www.ti.ch/cantieri]
19.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, ottobre e terzo trimestre 2017
19.12.2017
Caccia tardo autunnale: evoluzione delle catture al 19.12.2017 [www.ti.ch/caccia]
15.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, terzo trimestre 2017

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Vienna:
"Non lasciate
governare
i nazisti"

Repubblica Ceca:
per le presidenziali
sarà
ballottaggio