Sulle strade di Winterthur
Immagini articolo
È Prius l'innovativa
ibrida della Toyota
STEFANO PESCIA


Essere innovativi nel settore delle vetture ibride, contraddistingue la Pirus di Toyota che nella quarta generazione dimostra tutte le sue interessanti caratteristiche in linea con gli obiettivi di una reale ed efficiente mobilità, con emissioni che raggiungono la soglia di soli 70 g/km. Alimentata dalla trasmissione Full Hybrid Toyota, caratterizzata dal funzionamento indipendente del motore elettrico e del nuovo motore termico 1.8 Vvt-i a ciclo Atkinson, privilegia la modalità elettrica quando possibile, con consumi ed emissioni pari a zero.
La nuova Prius mantiene invariata la lunghezza del passo (2.70 m), allungando però di 6 cm la lunghezza totale (4.54 m) e la larghezza di 1,5 cm (1.76 m). L’abitacolo migliora la praticità d’utilizzo delle diverse funzioni con un pannello di strumenti ridotto. Lo schermo tattile da 7" è realizzato come fosse un tablet, con un funzionamento intuitivo delle funzioni audio e del navigatore e la possibilità di muoversi liberamente da un display all’altro più piccolo.
Il privilegio di muoversi senza limiti  l’abbiamo testato con la visita al Technorama di Winterthur, un’entusiasmente esperienza anche per i più giovani. Un’occasione che permette di avvicinarsi alla scienza in modo ludico ed educativo. Qui alla Technoramastresse 1 è permesso toccare e giocare con tutto. Ognuno troverà qualcosa da girare, sollevare e osservare nelle diverse stazioni di sperimentazione associate in base alle diverse tematiche. Anche i laboratori e i workshop sono aperti al pubblico.
Tanto fascino lo trasmette anche la nuova Prius, equipaggiata con il Toyota Safety Sense; una nuova gamma di tecnologie studiate per prevenire e ridurre le collisioni a diverse velocità di marcia. Il pacchetto gode dell’inserimento di un Adaptive Cruise Control dotato di radar con Full Speed Range Following Function e con una funzione di riconoscimento pedoni che estende le potenzialità del sistema Pre-Collision. Al volante si possono selezionare la modalità Ev per viaggiare esclusivamente in elettrico per brevi tragitti. Con una nuova batteria ibrida al nichel-metallo idruro la vettura assicura ulteriori economie di consumo e un’esperienza di guida gratificante.
L’accelerazione è più progressiva e silenziosa. La funzione di frenata rigenerativa usa il motore elettrico come fosse un generatore, convertendo in elettricità l’energia cinetica delle ruote generata quando il veicolo rallenta, per poi destinarla alla batteria ibrida. Anche lo spazio di carico, a 502 litri con il kit di riparazione, è stato ampliato grazie ad una batteria di dimensioni ridotte, collocata sotto i sedili posteriori. Anche la fruibilità della vettura è migliorata. È infatti la prima Prius ad avere una capacità di traino di 725 kg (senza freni).
22.01.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il mercato milionario
che finanzia la Jihād
Guido Olimpio
Guido Olimpio
I cyber guerrieri
alla guerra di Putin
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Dopo la presa di Mosul
tornerà la guerriglia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il nuovo mondo
secondo Trump
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Libere di essere
mamme e lavoratrici
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il trionfo dei cibi
prêt-à-manger
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Soltanto la prevenzione
potrà metterci al sicuro
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca



ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
23.02.2017
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da giovedì 23 febbraio 2017 alle ore 11.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale
17.02.2017
Concorso per la nomina di vicedirettori/vicedirettrici delle scuole medie superiori
17.02.2017
Il Cantone Ticino dispone di un rating ufficiale pubblico Aa2 outlook stabile, assegnato dall’agenzia Moody’s Public Sector Europe.
15.02.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, gennaio 2017
10.02.2017
Rapporto d'attività 2016 della Sezione del lavoro
09.02.2017
Sono aperte le iscrizioni ai corsi maturità professionale MP2
07.02.2017
Concorso per funzioni di direzione e di vicedirezione delle scuole professionali secondarie e superiori per il periodo 2017/2021
02.02.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 14 febbraio prossimo
18.01.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, dicembre 2016
12.01.2017
Newsletter DFP Ticinoinformazione - edizione dicembre 2016
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »









Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

“Muro umano”
in Messico
per protestare
contro Trump

Luci ai semafori
per salvare
chi usa troppo
gli smartphone

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch