Sulle strade del Vallese
Immagini articolo
Sciare a Saas Fee
con la Stationwagon
STEFANO PESCIA


Non ci sono dubbi. Con questo modello il costruttore coreano Kia mira a soddisfare le esigenze delle famiglie, di chi pone lo spazio come una delle necessità prioritarie. E lo fa con un prodotto molto interessante che, tra l’altro, come è consuetudine in casa Kia, beneficia anche di una garanzia di sette anni o 150.000 chilometri.
La Optima Sportswagon, con una lunghezza di 4,86 metri, è un veicolo dotato di un ricco equipaggiamento di serie, un dinamico motore, esclusivamente turbodiesel di 245 cavalli e un cambio automatico a sei rapporti. Data la lunghezza si capisce bene che ha un baule, naturalmente ad apertura elettrica, molto generoso. La capacità di carico varia da 553 litri (48 in più della berlina); azionando due levette nel bagagliaio. È possibile abbassare lo schienale del divano, frazionandolo in tre parti e ottenere una superficie di carico piatta, con un doppiofondo che aumenta la capacità di carico fino a 1.686 litri.
E veniamo all’abitacolo: curato, con finiture e materiali di buona qualità. Anche la comodità non ha nulla da invidiare ai prodotti delle marche dei concorrenti. Sospensioni elettroniche, tecnologie Android Auto e Apple CarPlay per la gestione degli smartphone direttamente dallo schermo tattile dell’impianto di bordo. Di serie diversi sistemi si sicurezza, assistenza alle frenate d’emergenza con rilevamento dei pedoni e il tempomat con assistente di distanza compresi. Insomma, alla Optima Sportswagon non manca nulla per regalare un’apprezzata comodità di viaggio agli occupanti e il piacere di guida al conducente. Se poi avete pensato ad un passatempo di stagione come le piste di slitte o lo sci è la vettura che fa per voi.
Scegliete ad esempio il Vallese, la regione di Saas Fe, dove 13 "Quattromila" circondano il villaggio del ghiacciaio a 1.800 metri. La partenza della pista di slittino è dalla stazione a monte di Kreuzboden, a 2.400 metri. Una pista divertente ma impegnativa, una delle più lunghe della Svizzera. Un percorso di ben undici chilometri, con un dislivello di 841 metri.
Se invece preferite restare in Ticino, al Nara, val di Blenio, da Leontica potete raggiungere Cancorì con la seggiovia e qui noleggiare anche le slitte e proseguire per Pian Nara. Lì vi aspetta una pista lunga cinque chilometri che vi porta da Pian Nara a Cancorì. Un affascinante percorso che si snoda tra pendii innevati, boschi di conifere e nuclei di case per un dislivello di 480 chilometri.
Infine, dopo aver valutato l’auto, la sua tenuta e il suo confort, soddisfiamo un’altra curiosità: quali sono gli accessori che si possono ancora desiderare? Basta sfogliare il catalogo della Optima Sportswagon. Nella versione Style Gt, due sono le voci  disponiblili con un supplemento di prezzo: il tetto panoramico in vetro (  1’750 franchi) e la vernice metallizzata o perlata (790 franchi).

spescia@caffe.ch
05.02.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Se l'assistenza
è a lungo termine
L'INCHIESTA

Un "aiuto domiciliare"
diventato carissimo
L'IMMAGINE

Una settimana
un’immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Lei un invalida?
Ma è sui social!
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
I "Paradise Papers",
un furto di ricchezza
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Propaganda e verità
sono sempre in guerra
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il secessionismo
scuote l'Europa
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il colore "pervinca"
emblema di artificio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
16.11.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, ottobre 2017
15.11.2017
Istituto della formazione continua - Pubblicato il nuovo programma gennaio-giugno 2018 dei corsi base per formatori di apprendisti
15.11.2017
Comunicazione di prassi cantonale concernente le deduzioni di spese professionali particolari degli espatriati domiciliati nel Canton Ticino
08.11.2017
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da mercoledì 8 novembre 2017 alle ore 10.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
07.11.2017
I dati del censimento annuale dei rifiuti sono ora consultabili in modo interattivo anche sul portale dell'Osservatorio Ambientale della Svizzera Italiana [www.ti.ch/oasi]
30.10.2017
Pubblicato nuovo formulario per la compilazione elettronica della dichiarazione dei redditi 2017 dei Patriziati, con la funzione di somma automatica
24.10.2017
Aggiornato il sito tematico del Parco del Piano di Magadino [www.ti.ch/ppdm]
19.10.2017
Pubblicati i dati del traffico sulla rete stradale in Ticino nel 2016 [www.ti.ch/conteggi]
19.10.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, settembre 2017
18.10.2017
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da mercoledì 18 ottobre 2017 alle ore 12.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Parigi:
Hariri annuncia
il ritorno
a Beirut

Zimbabwe:
corteo
contro
Mugabe