Sulle strade bernesi
Immagini articolo
Godersi l'Oberland
con un Suv compatto
STEFANO PESCIA


La lettera X - simbolo di un veicolo che dispone della trazione integrale - si conferma con successo anche nel mondo di Opel. In particolare per il modello Mokka l’aggiunta della tecnologia 4x4 permette di rendere il compatto Suv anche leggermente più largo e muscoloso.
L’abbiamo provata con la meglio accessoriata versione Excellence, che dispone anche del pacchetto di comunicazione IntelliLink R 4.0. Un modello in cui l’integrazione smartphone, estesa tramite Apple CarPlay e Android Auto, è inclusa. Lo schermo tattile a colori da sette pollici della nuova console centrale, i comandi al volante o il funzionamento vocale permettono un facilitato controllo intuitivo dei sistemi. Inoltre, conducente e passeggero possono apprezzare la comodità negli spostamenti grazie ai sedili ergonomici unici della sua categoria che sono certificati dall’associazione indipendente di esperti "Azione Schiena Sana". Sono disponibili per 700 franchi (oppure 500 col solo sedile conducente). Consigliabile è pure la possibilità di richiedere il pacchetto pelle Premium. Per 1‘800 franchi non beneficerete solo del nuovo morbido rivestimento in pelle Brandy, in tonalità marrone tenue. Nel pacchetto sono compresi anche il volante riscaldato e i sedili anteriori riscaldabili su più livelli. Grazie al cambio automatico la guida risulta silenziosa e rilassante e la potenza del motore è sempre pronta a rispondere al tocco sull’acceleratore.
Lo abbiamo constatato anche nella trasferta che ci ha portati a Interlaken, nell’Oberland Bernese. Una località internazionalmente conosciuta per la sua importanza congressuale ma anche quale il punto di partenza ideale per compiere numerose escursioni. Ampia è la scelta tra ferrovie di montagna, funivie, seggiovie e skilift che permettono di godere dei 200 chilometri di piste e della fitta rete di sentieri. Interlaken è infatti una meta ricca di opportunità turistiche in tutte le stagioni. Il Lago di Thun e quello di Brienz sono serviti dai battelli, fra i quali spiccano gli storici modelli a vapore mossi da pale. A soli dieci chilometri da Interlaken si trova  anche un autentico paradiso per gli appassionati di parapendio, che si lanciano dal soleggiato versante di Beatenberg-Niederhorn. Gli escursionisti hanno a disposizione una vasta rete di percorsi pedestri. Sul Niederhorn, la cima di 1950 metri, si possono ammirare  stambecchi, camosci e marmotte.
Nel viaggo di ritorno, in notturna, si è potuto apprezzare il nuovo sistema di illuminazione adattiva Afl, con tecnologia Led, un’ottima scelta di Opel. Un sistema che adatta automaticamente il fascio di luce alla situazione di guida garantendo una perfetta illuminazione della carreggiata. Inoltre il fascio di luce  reagisce in modo più rapido e preciso mentre i Led mostrano, in maniera più naturale, i colori degli oggetti illuminati rispetto ai fari tradizionali. Ciò permette al conducente di vedere meglio, a tutto vantaggio della sicurezza di guida che viene così aumentata.
26.02.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Se l'assistenza
è a lungo termine
L'INCHIESTA

Un "aiuto domiciliare"
diventato carissimo
L'IMMAGINE

Una settimana
un’immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Lei un invalida?
Ma è sui social!
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
I "Paradise Papers",
un furto di ricchezza
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Propaganda e verità
sono sempre in guerra
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il secessionismo
scuote l'Europa
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il colore "pervinca"
emblema di artificio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
16.11.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, ottobre 2017
15.11.2017
Istituto della formazione continua - Pubblicato il nuovo programma gennaio-giugno 2018 dei corsi base per formatori di apprendisti
15.11.2017
Comunicazione di prassi cantonale concernente le deduzioni di spese professionali particolari degli espatriati domiciliati nel Canton Ticino
08.11.2017
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da mercoledì 8 novembre 2017 alle ore 10.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
07.11.2017
I dati del censimento annuale dei rifiuti sono ora consultabili in modo interattivo anche sul portale dell'Osservatorio Ambientale della Svizzera Italiana [www.ti.ch/oasi]
30.10.2017
Pubblicato nuovo formulario per la compilazione elettronica della dichiarazione dei redditi 2017 dei Patriziati, con la funzione di somma automatica
24.10.2017
Aggiornato il sito tematico del Parco del Piano di Magadino [www.ti.ch/ppdm]
19.10.2017
Pubblicati i dati del traffico sulla rete stradale in Ticino nel 2016 [www.ti.ch/conteggi]
19.10.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, settembre 2017
18.10.2017
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da mercoledì 18 ottobre 2017 alle ore 12.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Parigi:
Hariri annuncia
il ritorno
a Beirut

Zimbabwe:
corteo
contro
Mugabe