Sulle strade dei Grigioni
Immagini articolo
Il lusso e la grinta
ora sono ...Infiniti
STEFANO PESCIA


Se volete aggiungere un tocco di stile ed eleganza a un prodotto di qualità la Infiniti QX30 è una berlina compatta (lunghezza 4,42 metri) che merita attenzione. Accomodandosi nella vettura si apprezza immediatamente la qualità e la ricercatezza dei suoi interni. I sedili sono in morbida pelle, riscaldabili, comodi anche per le lunghe distanze. Pratico è lo schermo tattile e il tasto posto sulla consolle centrale che permette di gestire il sistema di navigazione.
Così, da quest’ultimo modello la marca di lusso di Nissan ripropone diversi utili sistemi, a tutto vantaggio della sicurezza. Come l’around view monitor, che rileva gli oggetti presenti in un’area a 360 gradi e assicura l’assistenza di parcheggio automatico, per garantire alle QX30 un’ulteriore facilità nelle manovre in città. Il modello si evidenzia per l’offerta della trazione integrale ed è disponibile solo con il motore 2.2 litri turbodiesel, frutto della collaborazione con Mercedes, e un propulsore silenzioso, ma scattante. I suoi 170 cavalli sono vivaci, elastici e si combinano perfettamente con il cambio automatico a doppia frizione e sette rapporti. Un ottimo cambio soprattutto per la dolcezza dei passaggi delle marce. La guida della vettura è rilassante,  lo sterzo preciso a tutto vantaggio della maneggevolezza su qualsiasi tracciato. Per un modello di classe, vi proponiamo una trasferta in una località di prestigio, Celerina. Approfittiamo anche del 4x4, che funziona attraverso un sistema di gestione che trasmette il 50 per cento della potenza e della coppia del motore alle ruote posteriori, per garantire un ottimo controllo del veicolo. Dopo circa tre ore e trenta, passando dal San Bernardino e dal passo dello Julier, si arriva nella suggestiva cittadina del canton Grigioni, a circa quattro chilometri da S.Moritz, apprezzata per il suo affascinante centro storico, con le tipiche case in stile engadinese. Invidiabili sono anche le tante ore di sole che si possono godere come in nessun’altra località dell’Engadina.
Non solo. Innumerevoli sono le offerte di svago in inverno. Sopra Celerina si trova la zona sciistica per famiglie Corviglia Piz Nair e nelle immediate vicinanze, sul Muottas Muragl, è possibile praticare discese con la slitta ed escursioni con le racchette da neve. Partendo da Celerina, gli amanti dello sci di fondo possono esplorare l’ampia rete di piste della regione, mentre nel Center da Sport gli appassionati delle specialità sul ghiaccio possono pattinare o giocare a curling.
Infine, scariche di adrenalina sono assicurate dalle discese accompagnate in bob nella famosa pista olimpica. Ma anche chi cerca soltanto tranquillità si trova a proprio agio. Nella pianura, boschi luminosi e il romantico Lago di Staz. Per chi volesse trascorrere qualche giorno a Celerina non c’è alcun problema: la QX30 ha un bagagliaio ampio, con uno spazio di carico più che sufficiente, da 430 fino a 1223 litri abbattendo i sedili posteriori.
05.03.2017


IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Lampi di guerra
e fulmini su Trump
L'INCHIESTA

Viviamo circondati
da 8mila videocamere
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Dalle buche di Roma
a quelle di Bellinzona
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Ecco come l'Occidente
scoprì la globalizzazione
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Alienati per il lavoro?
La cucina è l'antidoto
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
18.04.2018
Pubblicato il nuovo sito tematico "Mobilità ciclabile" della Sezione della mobilità [www.ti.ch/bici]
17.04.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, marzo 2018
10.04.2018
Pubblicato il rendiconto 2017 del Consiglio della magistratura
05.04.2018
Tiro obbligatorio 2018
28.03.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 9 aprile prossimo
22.03.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, marzo 2018
21.03.2018
L'Ufficio dei beni culturali (UBC) ospite della trasmissione RSI "Finestra popolare" per una serie di incontri dedicati al patrimonio culturale del Cantone Ticino.
21.03.2018
Aperte le iscrizioni all'evento "Un’altra opportunità è d’obbligo - La nuova procedura di annuncio dei posti vacanti" promosso dal Servizio aziende URC della Divisione dell’economia del DFE.
16.03.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, febbraio 2018
12.03.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere Ticino, gennaio 2018 e quarto trimestre 2017

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Siria:
ispettori Opac
entrano
a Douma

Nicaragua:
almeno 10 morti
per le proteste
sulle pensioni