Le auto
Immagini articolo
Imponente eleganza
firmata dalla Volvo
EUGENIO SAPIA


La nuova Volvo V90 si colloca senza dubbio ai vertici della gamma che la casa svedese ha prodotto in questi ultimi anni. Elegante e imponente, questa station wagon, si affianca al Suv XC90, da cui riprende la meccanica, e alla berlina di lusso S90, lanciata sul mercato lo scorso anno. Una vettura di alta gamma, insomma, sia nell’estetica che per i materiali e le finiture interne, ma anche per l’avanzata tecnologia e i sistemi di sicurezza, che figurano tra i più all’avanguardia del mercato.
La versione 2 litri diesel da 235 cavalli si presenta con un cambio automatico a otto rapporti e trazione integrale. Prima di metterci al volante, un rapido sguardo alla linea: l’impressione è di una vettura di grandi dimensioni. In effetti, la sua lunghezza sfiora i cinque metri, mentre la larghezza raggiunge il metro e 88 centimetri. Ci accomodiamo nell’accogliente abitacolo, comodi e avvolgenti sedili in pelle, rivestimenti di alta qualità ed inserti in legno nella plancia. Abitacolo che a dire il vero può però ospitare comodamente non più di quattro persone, poiché il posto al centro risulta abbastanza ridotto. Avviamo il motore mediante un apposito tasto situato accanto alla leva del cambio ed ecco che ci appaiono le informazioni sul cruscotto digitale, in particolare sul grande schermo da 8,4 pollici (dal funzionamento abbastanza intuitivo). Da qui si controllano tutte le principali funzioni della vettura, dalla climatizzazione all’intrattenimento, dalla telefonia alla navigazione..., tanto che i tradizionali tasti sono ridotti al minimo. Malgrado le sue imponenti dimensioni, la Volvo V90 si manovra con facilità. A semplificare il tutto, negli spazi stretti vi sono la telecamera per la retromarcia e diversi sensori. La guida è molto piacevole, poiché questa "station" garantisce un’ottima tenuta e ha una discreta agilità. Note positive per questo propulsore potente e all’occasione scattante. È sufficiente selezionare la modalità "dinamica" ad alte prestazioni per ottenere delle ottime performance. Buona pure la risposta del cambio e l’impianto frenante. Le sue caratteristiche dinamiche e gli interni, che sembrano un salotto, la rendono sicuramente una vettura adatta per qualsiasi tipo di viaggio con tanto bagagli al seguito, anche grazie allo spazio di carico totale che raggiunge i 1.526 litri.
Bella da vedere, bella da guidare, ma anche e soprattutto sicura. La nuova V90 prosegue evidentemente la tradizione avviata già da tempo dalla casa svedese a livello di sicurezza ed è equipaggiata di serie con diversi sistemi di ultima generazione, fra i quali figurano la rilevazione della presenza sulla carreggiata di animali di grandi dimensioni, pedoni, o ciclisti, la frenata automatica, il sistema di mitigazione di impatto nel caso di uscita di strada, l’assistenza alla guida per il mantenimento della distanza dal veicolo che precede e per il superamento delle linee di demarcazione della corsia.
14.05.2017


IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Quando lo Stato
diventa mamma
L'INCHIESTA

Calano i morosi
delle Casse malati
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

L'anziano digitale
stimola la produttività
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il protezionismo,
retorica della paura
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
L'amore d'antan
nel "Regality show"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
23.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, aprile 2018
16.05.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 28 maggio 2018.
15.05.2018
Pubblicato un nuovo rapporto sullo sviluppo territoriale: "Nuove geografie della logistica nel Cantone Ticino" [www.ti.ch/ostti]
27.04.2018
Avvio della consultazione del Progetto di risanamento fonico delle strade cantonali e comunali del Bellinzonese e Locarnese-Vallemaggia
27.04.2018
Avvio della consultazione del Progetto di risanamento fonico delle strade cantonali e comunali della Riviera e Valli
25.04.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 7 maggio prossimo
18.04.2018
Pubblicato il nuovo sito tematico "Mobilità ciclabile" della Sezione della mobilità [www.ti.ch/bici]
17.04.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, marzo 2018
10.04.2018
Pubblicato il rendiconto 2017 del Consiglio della magistratura
05.04.2018
Tiro obbligatorio 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Londra:
il grande giorno
è finalmente
arrivato

L'arduo tentativo
della formazione
del governo
iracheno