La prova su strada
Immagini articolo
La Porsche Cayenne
rinnova la tradizione
STEFANO PESCIA


Nuovi motori, un innovativo cambio Tiptronic S a otto rapporti, nuovo telaio, una logica dei comandi all’avanguardia, trazione integrale attiva, le sospensioni pneumatiche a tre camere, stabilizzazione elettrica del rollio,  una maggiore connettività a 360 gradi, schermo tattile da 12,3 pollici e navigazione online di serie con informazioni in tempo reale sul traffico compresi. Una raffica di novità. Inoltre nella nuova offerta è disponibile di serie anche l’App Offroad Precision, sviluppata appositamente per la Porsche Cayenne, che offre la possibilità di documentare dettagliatamente i tragitti fuoristrada e migliorare le proprie capacità con l’ausilio delle riprese video.
Sono queste le principali novità con cui debutterà a fine autunno la terza generazione della Porsche Cayenne. Elaborata anche dal profilo estetico, è più lunga di 6,3 cm rispetto al modello precedente (4,91 m totale), con un’altezza inferiore di 6 mm. Il nuovo Suv sportivo della casa di Stoccarda si presenterà, dapprima con due nuovi motori turbo benzina a sei cilindri. Si tratta del tre litri da 340 Cv (40 Cv in più rispetto al suo predecessore) e 450 Nm di coppia e il biturbo di 2,9 litri da 440 Cv (  20 Cv rispetto al modello precedente), per una coppia massima di 550 Nm. La Cayenne S potrà essere equipaggiata con il pacchetto Sport Chrono opzionale, con l’interruttore Mode sul volante, che le permetterà di raggiungere i 100 km/h in meno di cinque secondi partendo da ferma. Il volume del vano bagagli è di 770 litri (100 litri in più) mentre le ruote misurano da 19 fino a 21 pollici. Per la prima volta sono più ampie quelle sull’asse posteriore. Tra la grafica tridimensionale delle nuove luci posteriori e la banda luminosa continua a Led emerge la scritta tridimensionale Porsche. Per quanto concerne i fari, Porsche offre un nuovo sistema di illuminazione a tre livelli. Ogni modello Cayenne è equipaggiato di serie con fari Led. È inoltre possibile scegliere la nuova versione del Porsche Dynamic Light System (Pdls), che offre diverse modalità di illuminazione, tra cui luci di curva e da autostrada.
Anche sui terreni impervi quest’auto regala il piacere di una guida semplice. Le modalità Offroad preimpostate facilitano al conducente la scelta della configurazione adeguata. L’impostazione predefinita è il programma da strada. Altri quattro modi consentono di attivare l’adattamento allo sterrato: fondo fangoso, sabbia o terreno roccioso. In base alla selezione, forza motrice, telaio e bloccaggi vengono adattati a una delle tre situazioni. Nonostante l’arricchimento delle dotazioni di serie, tra cui anche il ParkAssistant anteriore e posteriore, il modulo telefono Lte comprensivo di hotspot Wi-Fi, i servizi Porsche Connect e la protezione predittiva dei pedoni, il peso a vuoto della Cayenne è sceso da 2.040 a 1.985 chilogrammi s.p.
24.09.2017


IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

"Cambiamo la legge,
è facile avere armi"
L'INCHIESTA

Richiedenti l'asilo
a lezione d'"amore"
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Il mondo del lavoro
contro i "puzzoni"
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
I nuovi consumatori
influenzano i marchi
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La dieta dei cittadini
interessa i governanti
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
09.07.2018
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da lunedì 9 luglio 2018 alle ore 13.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.
28.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2017
22.06.2018
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
22.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2018
08.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, primo trimestre 2018
06.06.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 18 giugno 2018.
06.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2018
01.06.2018
In occasione della "Settimana europea per lo sviluppo sostenibile", in programma dal 30 maggio al 5 giugno 2018, il Dipartimento del territorio (DT) ha aggiornato le pagine del proprio sito tematico, mettendo in evidenza attività e progetti promossi in collaborazione con i numerosi partner [www.ti.ch/sviluppo-sostenibile]

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Russiagate:

i democratici
all'attacco

Pakistan:

elezioni
di sangue