La prova su strada
Immagini articolo
La Tipo offre molto
e fa spendere poco
STEFANO PESCIA


Nel mondo delle vetture compatte la Fiat Tipo è un prodotto di sicuro interesse per chi desidera spendere attorno ai 25’000 franchi. La gamma si amplia ulteriormente con l’aggiunta di due modelli nelle varianti Station Wagon e cinque porte hatchback. La nuova Fiat Tipo S-Design si caratterizza per l’aspetto particolarmente dinamico, gli interni esclusivi, e si ispira all’apprezzata versione con lo speciale allestimento Lounge. Fra le dotazioni di serie spiccano i cerchi in lega leggera da 17 pollici e i rivestimenti dei sedili, in un’inedita combinazione di pelle e tessuto. Inoltre il modello è stato valorizzato con la tonalità Grigio Metropolitano, che riveste carrozzeria e maniglie. In aggiunta i cristalli posteriori sono oscurati e i dettagli della carrozzeria in nero mirror finish, tra cui la griglia del radiatore, le luci fendinebbia e le calotte degli specchietti retrovisori esterni. Lo stesso colore caratterizza alcuni elementi decorativi per le finiture dell’abitacolo della nuova Fiat Tipo S-Design.
Attrattivo è pure il ricco equipaggiamento di serie che include il climatizzatore automatico e il sistema di infotainment Uconnect con schermo da 7 pollici Hd Live. L’ultima generazione del sistema offre inoltre la connessione senza fili via Bluetooth con smartphone compatibili, audiostreaming, funzione di lettura degli sms, comandi vocali, possibilità di collegamento di memorie esterne tramite porte Usb e Aux e comandi a distanza posti sui tasti sul volante. Il sistema Uconnect Hd Live viene comandato tramite uno schermo tattile da 7 pollici, che, proprio come uno smartphone o un tablet, risponde a un semplice tocco. Grazie alla tecnologia Uconnect Live, la Fiat Tipo S-Design rimane connessa a internet anche in viaggio. Grazie all’apposita app, scaricabile gratuitamente dall’Apple Store o da Google Play, è possibile utilizzare, ad esempio, servizi di musica in streaming come Deezer e Tuneln, ricevere le notizie della Reuters, utilizzare il servizio online del sistema di navigazione TomTom Live e i collegamenti ai social network come Facebook e Twitter. Le dotazioni di sicurezza includono sei airbag, controllo elettronico della stabilità (Esc) e Abs  con sistema elettronico di ripartizione della frenata (Ebd). Sia la variante a cinque porte, sia la Station Wagon sono dotate di sedili posteriori reclinabili asimmetricamente (60/40). In questo modo, è possibile ampliare il bagagliaio in caso di necessità.
Tutte le motorizzazioni della nuova Fiat Tipo S-Design sono conformi alle emissioni Euro VI. L’offerta comprende una versione a benzina con motore turbo a quattro cilindri 1.4 T-Jet e una versioni turbodiesel 1.6 MultiJet. Entrambe sviluppano una potenza di 120 cavalli. A scelta si possono abbinare a un cambio manuale o automatico a doppia frizione. La nuova Fiat Tipo S-Design può essere ordinata a cinque porte da 22’900 franchi oppure come Station Wagon a partire da 24’390 franchi. Diversi sono pure i diversi pacchetti di accessori in opzione. s.p.
01.10.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Povere chiese...
con meno denaro
L'INCHIESTA

Un bebè su quattro
ha genitori stranieri
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Il Piano B italiano
senza canone Rai
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Millennial al potere
ma non "correct"
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Propaganda e verità
sono sempre in guerra
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Quelle vie d'uscita
per Gerusalemme
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La pizza nasce local
ma è diventata global
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
11.01.2018
Prova delle Sirene 2018
10.01.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 22 gennaio 2018.
28.12.2017
Pubblicati online gli oggetti che sottostanno all’Ordinanza sulla protezione contro gli incidenti rilevanti (OPIR) con le loro aree di coordinamento [www.ti.ch/oasi]
28.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2017
22.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, novembre 2017
22.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, dicembre 2017
21.12.2017
Riqualifica del fondovalle di Airolo: credito di 50 milioni di franchi quale contributo cantonale [www.ti.ch/cantieri]
19.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, ottobre e terzo trimestre 2017
19.12.2017
Caccia tardo autunnale: evoluzione delle catture al 19.12.2017 [www.ti.ch/caccia]
15.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, terzo trimestre 2017

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Vienna:
"Non lasciate
governare
i nazisti"

Repubblica Ceca:
per le presidenziali
sarà
ballottaggio