Le prospettive della "destra" secondo Pierre Rusconi
"Siamo un'unica area
con alcune differenze"
CLEMENTE MAZZETTA


L’area della destra è composta da mondi vicini, ma non coincidenti: restano alcune divergenze di fondo", sostiene Pierre Rusconi, ex consigliere nazionale dell’Udc, secondo cui l’emergenza del Ticino "è sempre il lavoro. Come nel resto del mondo".
Un tema che la "destra", Lega, Udc, Area liberale, ha sempre cavalcato.
"Certo. In Ticino sono due gli aspetti che mettono in crisi il lavoro. Il primo è l’importazione continua di frontalieri. L’altro è la mancanza di dinamismo della ‘piazza’ che fa fatica a diversificarsi, ad adattarsi".
Si può dire che Lega, Udc e Area liberale sono un’area omogenea?
"Omogenea è una parola forte. Direi che è un’area di pensiero che si incontra spesso e volentieri, ma non sempre".
Perché?
"Perché ognuno ha le sue caratteristiche. Più populista la Lega. Più economica l’Udc e Area liberale".
Meglio un fronte compatto, anche elettorale, o è preferibile procedere comunque divisi?
"Il fronte compatto sarebbe l’ideale. Ma per questioni di fondo, quasi filosofiche, penso sia difficile realizzarlo. Sono due mondi vicini, ma non riescono a connettersi al cento per cento".
La destra ticinese ha toccato l’apice con il 30% dell’arco parlamentare, ha ancora spazi di crescita?
"Ritengo che gli spazi a destra o a sinistra non nascano dalla volontà dei partiti, ma dalla situazione socio-economica".
Nel senso che se peggiora, voi crescerete?
"Sì".

c.m.
04.02.2018


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Troppa canapa light
e il mercato è saturo
L'INCHIESTA

Se lavori oltre i 65
rendite più ricche
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Dagli esodati
ai pensionati d'oro
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Una tregua "olimpica"
riunisce le due Coree
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La folle corsa nucleare
non è solo propaganda
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La tendenza a esagere
...ereditata dai greci
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
15.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, gennaio 2018
12.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre 2017
12.02.2018
Documentazione regionale ticinese (DRT) - È in linea il nuovo dossier concernente la protezione dell'ambiente in Ticino
08.02.2018
La Segreteria del Gran Consiglio ha pubblicato la lista delle presenze dei Deputati alle sedute della legislatura in corso
07.02.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 19 febbraio prossimo
01.02.2018
Aggiornato il formulario della domanda di costruzione (versione 01.2018) [www.ti.ch/edilizia]
31.01.2018
Lingue e stage all'estero - 20 anni di scambi linguistici. Partecipa al concorso.
22.01.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, dicembre 2017
11.01.2018
Prova delle Sirene 2018
10.01.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 22 gennaio 2018.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Kosovo:
si festeggiano
i 10 anni
d'indipendenza

Messico:
la terra trema
e le paure
riaffiorano