Sesso e amore
Immagini articolo
Distanziarsi dall'altro
per ritrovare armonia
LINDA ROSSI


La lettera
Sul Caffè del 29 gennaio scorso, a un signore che dice che dalla nascita della figlia sua moglie si rifiuta di fare sesso, lei consiglia di "giocare la carta della destabilizzazione sentimentale". Può precisare il senso di questo consiglio? Grazie per la sua cortese risposta.

La risposta
Partiamo dall’idea che sin dall’inizio della relazione la donna cerca la rassicurazione sentimentale e cioè di essere amata dal suo uomo, il quale rappresenta la certezza su diversi piani. In sostanza, la donna vuole essere sicura di poter allevare i suoi piccoli in totale serenità e senza il rischio di pericoli per lei e per la sua famiglia. Per raggiungere questo obiettivo, la donna si mostra molto attiva sessualmente, come se sapesse che così lo conquisterà legandolo a lei per la vita. Quando questo obiettivo è raggiunto, è come se non dovesse attivarsi così tanto, o affatto. L’uomo, a giusta ragione, reagisce con sbigottimento a questo cambiamento. Per un po’ spera che la situazione torni come prima, magari facendo di tutto e di più per farle sentire il grande amore che lui prova nei suoi confronti. Ma invano: in generale ottiene l’effetto contrario. L’uomo si dispera e non sa più che cosa fare.
Quando incontro uomini in questa situazione e spiego loro come funziona questo meccanismo, restano increduli. Come detto, nell’articolo da lei citato, in generale si tratta di donne che non si sono appropriate della loro sessualità e quindi non hanno sviluppato il desiderio sessuale. Perciò, anche se viene loro proposto un percorso sessuologico, non ne vogliono sapere. A questo punto all’uomo non rimane che fare leva sul bisogno di sicurezza affettiva della donna. Come? Evitando di essere disponibile giorno e notte per rassicurarla da un punto di vista amoroso. Per esempio può mantenere una maggiore distanza fisica e non farle sentire che la desidera sessualmente sopra ogni cosa e che senza di lei non può vivere. Alla distanza fisica può aggiungersi quella psichica, per esempio non raccontandole tutto quello che fa o ha fatto in sua assenza. Inoltre invito l’uomo a uscire di tanto in tanto con gli amici o per conto proprio.
Vedrà che così facendo recupererà un’aura di mistero agli occhi di sua moglie. E non deve assolutamente cedere se la signora si arrabbia o assume atteggiamenti seduttivi per ottenere la sua costante presenza e rassicurazione. Nel corso della mia lunga esperienza clinica ho incontrato molti casi dove la situazione si è ristabilita proprio grazie a questa strategia vincente.
26.02.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il Califfo capitola
ma non all'estero
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Da al Quaeda a Isis
tutto si è semplificato
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il secessionismo
scuote l'Europa
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Disposte a tutto
per i propri figli
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nei menù si trova
la civiltà del domani
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
18.09.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, agosto 2017
14.09.2017
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, secondo trimestre 2017
11.09.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, luglio e secondo trimestre 2017
07.09.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, secondo trimestre 2017
07.09.2017
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2017
06.09.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 18 settembre 2017.
05.09.2017
Pubblicati i dati di quattro ulteriori punti di misura delle PM2.5 in Ticino: Airolo, Locarno, Brione e Pregassona [www.ti.ch/oasi]
30.08.2017
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2016
30.08.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio e secondo trimestre 2017
24.08.2017
Proscioglimento dagli obblighi militari 2017
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Londra
migliaia
manifestano
contro la Brexit

Bangladesh
Rohingya,
rischio di crisi
umanitaria

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch