Sesso e amore
Immagini articolo
Ecco alcuni libri erotici
per trovare il desiderio
LINDA ROSSI


La lettera

Torno sull’argomento sempre attuale della perdita di desiderio sessuale da parte delle donne sposate e con figli. Oltre ai metodi da lei già citati in altre occasioni, potrebbe consigliare un libro o dei libri erotici che possano contribuire a riaccendere il desiderio nella donna?


La risposta

È stato accertato che la lettura di libri erotici può aiutare molte donne a ritrovare il desiderio sessuale, ma l’effetto di tali testi dipende dall’immaginario di chi lo legge. Ad esempio, il famoso "Cinquanta sfumature di grigio" di E.L. James, che tocca il tema della dominazione rasentando il sado-maso, non aiuta tutte le donne allo stesso modo: alcune restano indifferenti, altre reagiscono con disgusto e altre ancora hanno trovato questa lettura davvero eccitante. È perciò fondamentale chiarire che una determinata tematica non funziona per forza in egual modo per tutte le lettrici. Ogni essere umano possiede il proprio immaginario erotico, che può variare nel corso degli anni. È quindi utile ricorrere a diverse letture alfine di capire quale sia quella che funziona meglio.
Citerò quindi alcuni titoli, sperando che ogni lettrice ne trovi almeno uno... stimolante. Vorrei partire con Emmanuelle di Emmanuelle Arsan. Poco dopo la sua pubblicazione negli anni Sessanta, ne sono state tratte almeno sei versioni diverse di film. Non è eccessivamente spinto e non descrive pratiche sado-maso, ma si trovano diverse allusioni presentate con estrema leggerezza. Un altro testo che raccomando spesso è L’amante di Lady Chatterley di D.H.Lawrence. Anche da questo hanno tratto più di un film. Ambientato nel primo Novecento, è un romanzo che si può definire trasgressivo, ma anche in questo caso senza introdurre tematiche "hard". Indicato per una lettrice di testi erotici in erba.
Per lettrici interessate a dinamiche più complesse raccomando Le relazioni pericolose, scritto nel Settecento da Choderlos de Laclos. Vi si racconta di intrighi perversi e di una donna manipolatrice che sfida il suo giovane amante a sedurre giovani donne senza però mai innamorarsene. Anche questo romanzo ha ispirato più di un film, in particolare quello con John Malkovich, Michelle Pfeiffer e Glenn Close. Se invece si vuole andare su qualcosa di più spinto, consiglio due autrici spagnole: Alina Reyes (Dietro la porta, Il macellaio, La settima notte) e Almudena Grandes (Le età di Lulù). Ci sarebbero tanti altri libri, tra i francesi soprattutto. Qui concludo con Desire, una collezione di sette storie erotiche, di Marie Gray.
30.04.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Se l'assistenza
è a lungo termine
L'INCHIESTA

Un "aiuto domiciliare"
diventato carissimo
L'IMMAGINE

Una settimana
un’immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Lei un invalida?
Ma è sui social!
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
I "Paradise Papers",
un furto di ricchezza
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Propaganda e verità
sono sempre in guerra
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il secessionismo
scuote l'Europa
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il colore "pervinca"
emblema di artificio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
16.11.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, ottobre 2017
15.11.2017
Istituto della formazione continua - Pubblicato il nuovo programma gennaio-giugno 2018 dei corsi base per formatori di apprendisti
15.11.2017
Comunicazione di prassi cantonale concernente le deduzioni di spese professionali particolari degli espatriati domiciliati nel Canton Ticino
08.11.2017
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da mercoledì 8 novembre 2017 alle ore 10.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
07.11.2017
I dati del censimento annuale dei rifiuti sono ora consultabili in modo interattivo anche sul portale dell'Osservatorio Ambientale della Svizzera Italiana [www.ti.ch/oasi]
30.10.2017
Pubblicato nuovo formulario per la compilazione elettronica della dichiarazione dei redditi 2017 dei Patriziati, con la funzione di somma automatica
24.10.2017
Aggiornato il sito tematico del Parco del Piano di Magadino [www.ti.ch/ppdm]
19.10.2017
Pubblicati i dati del traffico sulla rete stradale in Ticino nel 2016 [www.ti.ch/conteggi]
19.10.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, settembre 2017
18.10.2017
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da mercoledì 18 ottobre 2017 alle ore 12.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Parigi:
Hariri annuncia
il ritorno
a Beirut

Zimbabwe:
corteo
contro
Mugabe