Sesso e amore
Immagini articolo
Over 60, innamorati
ma lui non mi cerca
LINDA ROSSI


La lettera

Ho superato da poco i sessanta e mi sento una donna positiva, realizzata e passionale. Sei anni fa ho conosciuto un coetaneo ed è stato il colpo di fulmine, in particolare a livello intellettuale e spirituale. Lui però era sposato e quindi non disponibile a una relazione. Abbiamo sempre apprezzato e coltivato il nostro scambio. Mi sono innamorata di lui e lui di me, anche se non abbiamo mai fatto l’amore. Tre anni fa si è separato da sua moglie. Mi aspettavo quindi che si facesse avanti sul piano sessuale. Ma niente. E ancora sto aspettando. Come donna comincio a sentirmi frustrata. Quando ne abbiamo discusso lui ha parlato di pace dei sensi. Penso che, sapendo del mio lato passionale, lui tema di non essere all’altezza. Non so più che cosa fare.


La risposta

Ci possono essere svariati motivi per cui il suo innamorato ha reticenze a passare allo scambio sessuale. Potrebbe essere convinto di non più riuscire a funzionare dal punto di vista sessuale, perlomeno nell’incontro con una donna. Potrebbe pure avere poca fiducia nelle sue doti amatorie e vedendo lei come una donna pimpante ed esperta ha magari paura di non riuscire a soddisfarla. Con la conseguenza di rovinare la vostra bella relazione, perdendo tutto quanto. Altra ipotesi, ci potrebbero essere dei problemi di ordine sessuale, che ha drammatizzato e che non può nemmeno immaginare di condividere con lei. O ancora, c’è qualcos’altro che lo fa vergognare. Insomma, tante le ipotesi come vede.
Certo è che c’è qualcosa che lo blocca nel farsi avanti sessualmente con lei. Forse gli serve solo qualche incoraggiamento, ma di quelli che prendono il giro largo. Mi spiego. Come se niente fosse, lei potrebbe portare la conversazione al suo desiderio di intimità, creando situazioni apparentemente neutre e assumendo un atteggiamento candido, innocente, per nulla invasivo. In modo tale che lui nemmeno si accorge di dove lei lo sta portando. E più lei si porrà in modo dolce e morbido e più lui potrà riprendere fiducia nel suo istinto di maschio intrusivo e penetrante.
Questo perché il suo scettro saprà di poter essere accolto. Dovrà però avere pazienza, evitando ad esempio di mettere in evidenza la sua difficoltà o di dargli consigli. Ci riuscirà? La prenda come un’ennesima sfida della sua vita, se vincerà avrà fatto una bella conquista.
07.05.2017


IL DOSSIER


Le carte segrete
dello scandalo Argo1
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
S'investa sui migranti,
una fantastica risorsa
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Terrore continuo...
si onora il Ramadan
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
L'Europa dia più soldi
per aiutare i migranti
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Disposte a tutto
per i propri figli
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nei menù si trova
la civiltà del domani
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
20.07.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, giugno 2017
18.07.2017
Giornate informative obbligatorie 2017
07.07.2017
Aggiornato l'elenco dei tecnici riconosciuti della polizia del fuoco [www.ti.ch/edilizia]
30.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2016
26.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2017
26.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2017
23.06.2017
L'Ufficio dei lavori sussidiati e degli appalti ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o per incarico diretto superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
20.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2017
20.06.2017
Pubblicata la statistica finanziaria "i conti dei comuni nel 2015"
14.06.2017
Pubblicato il nuovo sito tematico "Circonvallazione Agno-Bioggio" [www.ti.ch/circonvallazione]
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

G20:
corteo pacifico
contro
le violenze

Ankara-Istanbul:
opposizione
in marcia
per la giustizia

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch