L'idea innovativa di un'etnobotanica
La start-up
del foraging
ROSELINA SALEMI


Ha cominciato da piccola, sotto la guida della nonna, raccogliendo la malva. Potrebbe essere un elfo dei boschi, abituata com'è a immergersi nella natura. Valeria Margherita Mosca, 35 anni, formazione antropologica, esperta di cibo spontaneo, già scoperta da alcuni chef, fa ricerca nel suo laboratorio di Seregno (Milano), ha fondato una start-up innovativa: Wood*ing e con lei collaborano anche un tossicologo, un biotecnologo e un'erborista. "Nel mio laboratorio i prodotti selvatici fanno invidia agli chef", assicura.
Ma perché fare foraging?
"Il cibo selvatico è il massimo, quanto a sostenibilità. Non sono utilizzati combustibili fossili per lavorare la terra, seminare o raccogliere, né fertilizzanti, diserbanti o insetticidi. Meno dannoso per l'ecosistema, ma pure vantaggioso per la salute. Molti prodotti contengono più nutrienti di quelli coltivati."
Com'è cominciata l'avventura in cucina?
"Dopo le ricerche sull'uso della corteccia nel pane, ho consigliato a un amico cuoco di utilizzare quella di betulla. L'ho ridotta a pezzettini, l'ho seccata e tostata nel forno a 180° per qualche minuto. Prima che il legno iniziasse a bruciare, l'ho tirata fuori: un profumo intenso e buonissimo ha invaso la stanza, come una calda brezza proveniente dal bosco. Per ottenere i biscotti ho ridotto in polvere la corteccia. Con la farina ho realizzato un unico grande biscotto, sbriciolato tiepido e servito con del gelato al latticello, le falde di alcuni cachi maturi e del miele al sale".
Obiettivo di Wood*ing?
"Aprire la strada all'uso delle piante selvatiche alimentari dimenticate. Offriamo oltre 200 tipi di ingredienti in diverse stagioni e periodi dell'anno: foglie, steli, radici, fiori, semi, frutti, legni e cortecce di piante ed alberi, sia in purezza che lavorati in farine e conserve."
Che cosa piace di più?
"I biscotti del bosco, con la corteccia di betulla, il succo di abete con acetosa e mele, le chips di faggio, e le insalate con le gemme."
Il foraging può essere un'impresa?
"Per me è una passione, sto cercando di farlo diventare un lavoro."
19.10.2014


Articoli Correlati
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
05.08.2019
Comunicazione Ustat: Pericoli naturali Ticino
30.07.2019
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, secondo trimestre 2019
29.07.2019
Avviso di prudenza del 29.07.2019 nell'accensione di fuochi commemorativi e d'artificio per i festeggiamenti del 1° agosto 2019 [www.ti.ch/incendi-boschivi]
15.07.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, giugno 2019
14.07.2019
Traversa di Cavanna/Bedretto - coordinate 682/152 - Predazione 3 pecore
12.07.2019
Consultabili online le temperature dei fiumi misurate in continuo presso le stazioni idrologiche cantonali e federali [www.ti.ch/oasi]
06.07.2019
Alpe Pesciora/Bedretto - coordinate 681/151 - Predazione 3 pecore
28.06.2019
Servizio militare: giornate informative 2019
27.06.2019
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2018
26.06.2019
L'ufficio dei beni culturali segnala la pubblicazione di un nuovo sito tematico dedicato al Monetario cantonale [www.ti.ch/monetario]
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
A Hong Kong la rivolta
che cambierà la Cina
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I migranti in Libia
come arma di ricatto
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La fuga dei miliardari
imbarazza gli Emirati
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il tiranno Salvini
al ballo del Papeete
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Onda verde e giovane
delle nuove generazioni
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"


La copertina
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Le pubblicazioni
di Rezzonico
Editore

Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Indonesia:
Giacarta,
la città
che affonda

Open Arms,
Salvini autorizza
lo sbarco
dei minori

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00