Ecco perchè l'agopuntura non cura solamente i sintomi
Nello Yin e nello yang
c'è la filosofia vincente
PATRIZIA GUENZI


La malattia subentra nel momento in cui le energie nel corpo non sono più in equilibrio. Ecco perché bisogna individuare la causa del disequilibrio, valutando anche l’ambiente circostante e le stagioni. È ciò che sostiene anche la medicina tradizionale cinese, per cui non è tanto importante associare un nome ad un disturbo o ad una malattia, quanto piuttosto trovare il metodo più adatto per ristabilire l’armonia, fuori e dentro il corpo. "In sostanza, l’agopuntura lavora proprio sull’origine del problema che causa la malattia o lo stato di malessere. Cura il sintomo se è acuto, certo, ma poi cerca l’origine del male", spiega Nora Sommer-De Bernardis, specialista in agopuntura.
La medicina tradizionale cinese è un’antica scienza basata sulla ricerca e l’esperienza che continua da più di duemila anni. Una scienza che segue la filosofia dello yin e lo yang e dei cinque elementi e che studia la fisiologia dell’uomo e i suoi meridiani. Nella diagnosi per capire la causa della malattia ci si concentra su i suoi fattori scatenanti e sugli organi e i meridiani interessati. "Tenendo conto - sottolinea Sommer-De Bernardis -, che bisogna curare non solo il corpo, ma anche lo spirito e le emozioni di una persona. Non si possono separare mai e vanno considerati sempre tutti assieme. In questo senso la fitoterapia cinese si rivela un ottimo rimedio, soprattutto per nutrire il corpo  in presenza di una forte debolezza". Del resto, il pensiero orientale si rivolge all’uomo nel suo ambiente, quindi prende in considerazione il clima, le stagioni e la società con cui ogni persona si relaziona.
In Occidente, invece, si tende a considerare l’essere umano separato da tutto il resto; e allora, la malattia si combatte grazie alla ricerca medica, scientifica e tecnologica, ma l’ambiente circostante, così come la psiche, sono quasi sempre poco considerate. Per non dire delle emozioni. Mentre nella pratica dell’agopuntura queste sono fondamentali per riuscire a ripristinare il benessere psicofisico. I trattamenti tendono a promuovere l’equilibrio delle emozioni, per cui non solo si assiste a un decorso benigno delle malattie, ma anche al miglioramento della capacità di mantenere nel tempo la salute raggiunta. L’agopuntura, infatti, ha pure un’azione regolativa sul sistema neurovegetativo.
18.06.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

La polizia e il migrante,
i perchè di una tragedia
L'INCHIESTA

Sono 85 mila i ticinesi
tartassati dalle Casse
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Ora aleggia il fantasma
del camionista polacco
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Dietro le autonomie
solo forza economica
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Da al Quaeda a Isis
tutto si è semplificato
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il secessionismo
scuote l'Europa
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il colore "pervinca"
emblema di artificio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
19.10.2017
Pubblicati i dati del traffico sulla rete stradale in Ticino nel 2016 [www.ti.ch/conteggi]
19.10.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, settembre 2017
18.10.2017
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da mercoledì 18 ottobre 2017 alle ore 12.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.
13.10.2017
Concorso letterario "Castelli di carta" – Cerimonia di premiazione, martedì 24 ottobre 2017, ore 18.30
13.10.2017
Aggiornata la pagina Protezione ABC con la pubblicazione dei dati statistici inerenti gli interventi del picchetto NOI nel 2016 [www.ti.ch/protezioneabc]
04.10.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 16 ottobre 2017.
28.09.2017
Pubblicati i dati statistici del passaggio di autobotti con merci pericolose sull'autostrada A2 presso Coldrerio nel 2016 [www.ti.ch/protezioneabc]
26.09.2017
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2017
25.09.2017
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2017
18.09.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, agosto 2017

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Londra:
auto piomba
sul marciapiede,
diversi feriti

Russia:
Onda di proteste
anti-Putin finisce
in repressione