Una giovane Start-up tenta la strada del vino blu, ma…
La prima importazione
"bloccata" a Ginevra
MASSIMO SCHIRA


Hanno tentato di far produrre il vino blu dai viticoltori ginevrini, ma si sono visti sbattere la porta in faccia. Allora hanno pensato all’importazione dalla Spagna, riscuotendo subito un discreto successo. Ma, ora, gli ideatori della start-up Geneva Blue - la prima ad occuparsi del vino blu in Svizzera - sono bloccati da problemi legali nella loro attività. Thomas Heinimann e Valentin Gönczy sono stati costretti allo stop forzato dall’intervento delle autorità cantonali, che vogliono vederci chiaro sulle caratteristiche del prodotto e sulla possibilità di venderlo nella Confederazione.
A produrre il vino in Spagna, è lo zio di Heinimann, che esporta il suo particolare "blu" in tutto il mondo e ha pensato di allargare il proprio orizzonte commerciale anche in Svizzera, dove l’etichetta recita: "Geneva Blue. Un vin à l’image de notre ville", un vino ad immagine della città, ispirato al colore delle acque del Lemano. Frutto di un assemblaggio di uve Chardonnay, Verdejo o Airen, il vino blu proposto dalla giovane società ginevrina assume la sua particolare tinta grazie all’aggiunta di pigmenti naturali già presenti nella pelle degli acini e con uno stabilizzante alimentare, che ne intensifica il suo "naturale" colore blu.
Dispiaciuti per il blocco alla loro attività e trincerati dietro un laconico "siamo in lite, meglio non dire nulla", i proprietari della start-up ginevrina sperano che la situazioni trovi presto uno sbocco, anche se non è semplice entrare in un mercato in cui le abitudini sono molto radicate e dove i prodotti locali sono certamente di alta qualità. L’obiettivo dell’importazione del nettare blu era quello di diventare un’alternativa più moderna ai prodotti tradizionali per gli aperitivi, mentre non si adatta a diventare un vino da consumare durante i pasti.
Alcuni bar e ristoranti ginevrini hanno già testato l’effetto sui loro clienti, suscitando parecchia curiosità. Anche se per far breccia tra le preferenze dei clienti, serve più che un’estate da bevanda "trend".

m.s.
17.09.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Ecco le cinque ricette
per salvare l'aeroporto
L'INCHIESTA

Quei crimini di guerra
"congelati" da Berna
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Salvacondotto Ue
per La Valletta
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Millennial al potere
ma non "correct"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Propaganda e verità
sono sempre in guerra
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Quelle vie d'uscita
per Gerusalemme
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La pizza nasce local
ma è diventata global
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
11.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, ottobre e terzo trimestre 2017
07.12.2017
Pubblicati orari e tariffe dei trasporti pubblici, validi dal 10 dicembre 2017 [www.ti.ch/trasporti]
04.12.2017
Militare: Visite di reclutamento 2018
04.12.2017
Caccia tardo autunnale: evoluzione delle catture al 04.12.2017 [www.ti.ch/caccia]
01.12.2017
Pubblicato il Rapporto al Gran Consiglio sull'aggiornamento delle Linee direttive 2015-2019
30.11.2017
Consegna degli attestati 2017 alle nuove Guardie della natura [www.ti.ch/natura]
29.11.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria dell'11 dicembre prossimo
28.11.2017
Concorsi scolastici: sono aperti i concorsi per la nomina e l’incarico di docenti e operatori per l’anno scolastico 2018/2019
16.11.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, ottobre 2017
15.11.2017
Istituto della formazione continua - Pubblicato il nuovo programma gennaio-giugno 2018 dei corsi base per formatori di apprendisti

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Al-Abadi
dichiara la fine
della guerra
all'Isis in Iraq

I 300 giorni
di carcere
del giornalista
Deniz Yucel