Il sociologo Lelio Demichelis sul referendum autonomista
"Non c'è valenza
dal profilo pratico"
FRANCESCO ANFOSSI, DA MILANO


Il referendum cosiddetto sull’autonomia, dal punto di vista pratico, non ha una grande valenza", commenta il sociologo Lelio Demichelis, docente all’Università degli Studi dell’Insubria di Como e alla Supsi di Lugano, la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana: "Se dovesse vincere il sì non si produce automaticamente un’autonomia simile a quella delle cinque Regioni a statuto speciale italiane". Ma Demichelis non è del tutto pessimista.  "La consultazione può avviare un meccanismo istituzionale, una trattativa con il governo e lo Stato, tale per cui alla fine della corsa si potrà arrivare a una autonomia effettiva della regione Lombardia e della regione Veneto". Se è vero che non ci saranno conseguenze giuridiche, "al di là della retorica elettorale", il peso di una eventuale vittoria dei sì potrà essere usato per far valere le proprie ragioni sul tavolo della trattativa.  "I manifesti che si vedono per le strade della Lombardia ingannano un po’, perché sembra che gli elettori vengano chiamati a decidere per una reale autonomia, in realtà nascondono una realtà più complessa. Può valere anche come sondaggio se vince il sì (se si pensa che si sono schierati a favore anche i sindaci del Pd). Se il sì è forte ci sarà una pressione psicologica che la Regione Lombardia potrà utilizzare". Il sociologo aggiunge che in passato lo Stato ha rafforzato il centralismo anziché allentare la presa. "La stessa riforma referendaria renziana prevedeva un accentramento maggiore delle funzioni e dei poteri a detrimento delle competenze locali. Sono molto scettico su questa consultazione circa il risultato a breve termine, che non esiste. Ma, ripeto, resta una forma di supporto a un’azione che la Regione probabilmente attiverà nei confronti dello Stato e del Governo".
17.09.2017


IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
GRANDANGOLO

Sgravi fiscali per tutti
con un taglio del 5%
L'INCHIESTA

L'estate al museo
con 100mila visitatori
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Nelle città turistiche
non si santifica la festa
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Lehman Brothers
e la fine del sogno Usa
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Con il "topo morto"
la lotta tra Cia e Kgb
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I missili non aiutano
la Siria senza pace
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Dramma e commedia
al Festival di Locarno
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Perché il sovranismo
costruisce nuovi muri
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La rivoluzione parte
dal carrello della spesa
Luca Mercalli
Luca Mercalli
È urgente arrivare
ad un'economia "pulita"
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
19.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2018
14.09.2018
Proscioglimento dagli obblighi militari 2018
13.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2018
13.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, agosto 2018
06.09.2018
Documentazione regionale ticinese (DRT) - È il linea il nuovo dossier sul tema “La scuola che verrà”
06.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2018
05.09.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 17 settembre prossimo
31.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2017
28.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio e secondo trimestre 2018
28.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, luglio e secondo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »



I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

"Florence"
declassato
ma vittime
e danni

Città del Messico:
sparatoria
in pieno centro,
morti e feriti