L'associazione RiGnam combatte lo spreco quotidiano
"Ancora si gettano
troppi alimentari"
MAURO SPIGNESI


La tecnologia ha il grande potere di arrivare ai giovani. E i giovani sono il futuro", spiega Samanta Fakhy, presidente di RiGnam, l’associazione ticinese nata un anno fa per combattere lo spreco alimentare. RiGnam ha già organizzato diverse iniziative. Ma contro lo spreco alimentare hanno lavorato anche l’Associazione consumatori (Acsi), la Federazione ortofrutticola ticinese, AgriTicino, Migros, Coop e altre aziende dell’alimentare che collaborano con mense sociali e hanno messo a punto interessanti piani di sostenibilità. "Tutto - aggiunge Fakhy - è importante in questa battaglia, che è innanzitutto una battaglia di civiltà. Inoltre, tornando alla tecnologia, le applicazioni nate recentemente sono importanti perché mettono in contatto i ristoratori e chi ne ha bisogno. E questo avviene in tempo reale, consentendo di sfruttare i cibi in scadenza"
Secondo le stime elaborate dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, circa un terzo dei prodotti alimentari a livello mondiale va perso. In Svizzera, secondo dati dell’Ufficio federale dell’ambiente,  le perdite sono di circa 300 chili di cibo per persona all’anno. "Quello che abbiamo notato come associazione - spiega ancora Samanta Fakhy - è che proporzionalmente alla crescita di sensibilità, che c’è, verso questo problema cresce anche lo spreco". Per combattere queste dinamiche le diverse associazioni, come "United Against Waste", puntano innanzitutto a coinvolgere le aziende alimentari. In Ticino ha lavorato molto bene negli anni Fra Martino Dotta che proprio contro lo spreco alimentare ha puntato nella sua attività di sostegno ai poveri e ai bisognosi nelle mense che ha organizzato. "Un altro aspetto che abbiamo notato - spiega Fakhy - è che si lavora molto bene con le piccole realtà produttive mentre con quelle grandi si fatica di più".

m.sp.
01.10.2017


Articoli Correlati
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Ecco le cinque ricette
per salvare l'aeroporto
L'INCHIESTA

Quei crimini di guerra
"congelati" da Berna
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Salvacondotto Ue
per La Valletta
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Millennial al potere
ma non "correct"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Propaganda e verità
sono sempre in guerra
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Quelle vie d'uscita
per Gerusalemme
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La pizza nasce local
ma è diventata global
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
11.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, ottobre e terzo trimestre 2017
07.12.2017
Pubblicati orari e tariffe dei trasporti pubblici, validi dal 10 dicembre 2017 [www.ti.ch/trasporti]
04.12.2017
Militare: Visite di reclutamento 2018
04.12.2017
Caccia tardo autunnale: evoluzione delle catture al 04.12.2017 [www.ti.ch/caccia]
01.12.2017
Pubblicato il Rapporto al Gran Consiglio sull'aggiornamento delle Linee direttive 2015-2019
30.11.2017
Consegna degli attestati 2017 alle nuove Guardie della natura [www.ti.ch/natura]
29.11.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria dell'11 dicembre prossimo
28.11.2017
Concorsi scolastici: sono aperti i concorsi per la nomina e l’incarico di docenti e operatori per l’anno scolastico 2018/2019
16.11.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, ottobre 2017
15.11.2017
Istituto della formazione continua - Pubblicato il nuovo programma gennaio-giugno 2018 dei corsi base per formatori di apprendisti

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Al-Abadi
dichiara la fine
della guerra
all'Isis in Iraq

I 300 giorni
di carcere
del giornalista
Deniz Yucel