L'emeregenza smog coinvolge anche le coltivazioni
Agricoltura in pericolo
per i gas inquinanti
MAURO SPIGNESI


I veleni nell’aria volano via, viaggiano da un Paese all’altro e  spesso si posano su frutta e verdura. Aumentando i rischi per i consumatori. Grazie ai controlli imposti dalla legge, grazie alla analisi, grazie all’impegno di molte aziende, i valori d’inquinamento presenti in fratta e verdura sono ormai molto bassi. Almeno secondo i dati ufficiali. L’Agenzia europea dell’ambiente tuttavia spiega che l’allarme è scattato due anni fa, quando in sei stazioni rurali che registrano l’andamento della qualità dell’aria i valori erano oltre la soglia consentita. Quattro di queste stazioni erano in Italia e due in Svizzera. In particolare i dati riguardavano l’esposizione vegetale agli ossidi di azoto e all’anidride solforosa.
La situazione poi è tornata alla normalità. L’anno prima, viene sottolineato sempre nello studio dell’Agenzia europea dell’ambiente, la componente di ossido di azoto e anidride solforosa, era risultata oltre i parametri nella valle del Po in Italia, nella parte occidentale dei Paesi Bassi e nei dintorni di Haskovo in Bulgaria, non lontano dal confine con la Grecia e la Turchia. Nel 2015 invece, oltre i casi segnalati, nelle altre zone dell’Europa le concentrazioni a livello critico non erano state registrate in nessuna delle stazioni rurali della lunga lista dalla quale l’Agenzia europea attinge i dati per poi elaborarli su vasta scale e fare i confronti.
C’è da dire che la Svizzera è stata inserita nei calcoli dell’Agenzia per quanto riguarda le aree di campagna e quelle dove sono presenti produzioni agricole soltanto nel 2008.  m.sp.
22.10.2017


IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

"Troppi negozi chiusi,
ogni mese 5 in meno"
L'INCHIESTA

La "bolla integralista"
cresce nelle carceri
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Sparate leghiste
da ignorare sempre
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Una politica assente
per il business migranti
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
L'amore d'antan
nel "Regality show"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
22.06.2018
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
22.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2018
08.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, primo trimestre 2018
06.06.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 18 giugno 2018.
06.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2018
01.06.2018
In occasione della "Settimana europea per lo sviluppo sostenibile", in programma dal 30 maggio al 5 giugno 2018, il Dipartimento del territorio (DT) ha aggiornato le pagine del proprio sito tematico, mettendo in evidenza attività e progetti promossi in collaborazione con i numerosi partner [www.ti.ch/sviluppo-sostenibile]
30.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, aprile e primo trimestre 2018
29.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, aprile e primo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Macron
ipoteca
il mini vertice
europeo

Bosnia-Erzegovina:
la rotta dei migranti
al confine
con la Croazia