Il giudice Siro Quadri e gli aspetti legali delle separazioni
"In caso di divorzio
vale il diritto svizzero"
MASSIMO SCHIRA


Trovarsi confrontati con divorzi quando almeno uno dei coniugi è straniero può diventare un problema anche per chi è chiamato a decidere su aspetti come l’attribuzione degli alimenti o il mantenimento dei figli. Ne sa qualcosa il giudice Siro Quadri, che riveste anche la funzione di pretore. "In generale il diritto applicabile è sempre quello svizzero - spiega il magistrato -. A determinarlo è comunque la legge sul diritto internazionale privato, che specifica il foro di riferimento e il diritto applicabile. Che nella maggior parte dei casi è quello svizzero, ma in alcune cause particolari si possono anche incontrare difficoltà".
L’articolo 61 della legge permette infatti alcune eccezioni. "Ad esempio - prosegue Quadri - se i due coniugi sono entrambi stranieri, ma soltanto uno è ancora domiciliato in Svizzera, ecco che il diritto straniero va applicato. È chiaro che se i coniugi sono spagnoli le differenze sono minime, ma quando ci si trova confrontati con una coppia lituana o dell’Angola, ecco che tutto si complica. Spesso serve l’intervento di traduttori e consulenti legali". A non essere ammessa, infatti, è la presenza "virtuale" alle udienze. "La classica videoconferenza via Skype non è ammessa - conferma il giudice -. Neanche per gli avvocati. Che se vogliono intervenire in un dibattimento svizzero, devono notificarsi ed essere fisicamente presenti in aula. Ed è chiaro che per un caso di divorzio, questo non succede".
Ci sono poi culture che prevedono usanze molto particolari, sia per il matrimonio, sia per lo scioglimento del legame di coppia. "Alla base delle nostre decisioni c’è sempre la Convenzione europea dei diritti dell’uomo - precisa Quadri -. E la Costituzione svizzera ci aiuta a fare da filtro. Permette di non applicare usanze folkloristiche in materia di divorzio. Si evitano così situazioni assurde e contrarie al nostro modo di vivere".

m.s.
29.10.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Se l'assistenza
è a lungo termine
L'INCHIESTA

Un "aiuto domiciliare"
diventato carissimo
L'IMMAGINE

Una settimana
un’immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Lei un invalida?
Ma è sui social!
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
I "Paradise Papers",
un furto di ricchezza
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Propaganda e verità
sono sempre in guerra
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il secessionismo
scuote l'Europa
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il colore "pervinca"
emblema di artificio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
24.11.2017
Caccia tardo autunnale: evoluzione delle catture al 24.11.2017 [www.ti.ch/caccia]
16.11.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, ottobre 2017
15.11.2017
Istituto della formazione continua - Pubblicato il nuovo programma gennaio-giugno 2018 dei corsi base per formatori di apprendisti
15.11.2017
Comunicazione di prassi cantonale concernente le deduzioni di spese professionali particolari degli espatriati domiciliati nel Canton Ticino
08.11.2017
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da mercoledì 8 novembre 2017 alle ore 10.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
07.11.2017
I dati del censimento annuale dei rifiuti sono ora consultabili in modo interattivo anche sul portale dell'Osservatorio Ambientale della Svizzera Italiana [www.ti.ch/oasi]
30.10.2017
Pubblicato nuovo formulario per la compilazione elettronica della dichiarazione dei redditi 2017 dei Patriziati, con la funzione di somma automatica
24.10.2017
Aggiornato il sito tematico del Parco del Piano di Magadino [www.ti.ch/ppdm]
19.10.2017
Pubblicati i dati del traffico sulla rete stradale in Ticino nel 2016 [www.ti.ch/conteggi]
19.10.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, settembre 2017

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Parigi:
Hariri annuncia
il ritorno
a Beirut

Zimbabwe:
corteo
contro
Mugabe