In Australia è l'automa Matilda ad assumere i dipendenti
I colloqui di lavoro
li conduce il robot
MASSIMO SCHIRA


L’accumulo di dati personali e la loro analisi attraverso gli algoritmi (vedi articolo principale) possono cambiare molto rapidamente anche i colloqui di lavoro. Per analizzare la mole sempre maggiore di informazioni a disposizione, il classico responsabile delle risorse umane può anche non più bastare.
Se ne sono resi conto anche i ricercatori della La Torbe University di Melbourne, in Australia, che hanno messo a punto un robot in grado di gestire in modo totalmente autonomo un colloquio di lavoro e fornire alla fine all’azienda l’identikit del profilo più adatto a ricoprire una determinata funzione.
Il suo nome è Matilda, nome reso celebre dall’omonima "bush ballad" australiana "Waltzing Matilda" composta a fine Ottocento dal poeta nazionalista Banjo Peterson, ma in realtà Matilda è molto fredda, calcolatrice e non guarda in faccia a nessuno. Anche se si presenta come un piccolo robot dallo sguardo vispo, alto circa quanto una bottiglia di vino.
Matilda è stata progettata per sostenere colloqui di 25 minuti in cui sottopone i candidati a una serie di domande (ha a disposizione una lista che ne contiene 76). Registra e analizza le risposte dei potenziali futuri dipendenti. Monitora le loro espressioni facciali e confronta  i profgili ottenuti con altri impiegati di successo già attivi all’interno dell’azienda. Infine presenta i propri risultati. Secondo i ricercatori, il grande vantaggio di Matilda è di essere assolutamente imparziale nelle sue scelte, a differenza dei "reclutatori" tradizionali che, molto spesso, si basano sulle sensazioni personali per decidere.
29.10.2017


Articoli Correlati
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Troppa canapa light
e il mercato è saturo
L'INCHIESTA

Se lavori oltre i 65
rendite più ricche
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Dagli esodati
ai pensionati d'oro
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Una tregua "olimpica"
riunisce le due Coree
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La folle corsa nucleare
non è solo propaganda
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La tendenza a esagere
...ereditata dai greci
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
15.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, gennaio 2018
12.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre 2017
12.02.2018
Documentazione regionale ticinese (DRT) - È in linea il nuovo dossier concernente la protezione dell'ambiente in Ticino
08.02.2018
La Segreteria del Gran Consiglio ha pubblicato la lista delle presenze dei Deputati alle sedute della legislatura in corso
07.02.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 19 febbraio prossimo
01.02.2018
Aggiornato il formulario della domanda di costruzione (versione 01.2018) [www.ti.ch/edilizia]
31.01.2018
Lingue e stage all'estero - 20 anni di scambi linguistici. Partecipa al concorso.
22.01.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, dicembre 2017
11.01.2018
Prova delle Sirene 2018
10.01.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 22 gennaio 2018.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Kosovo:
si festeggiano
i 10 anni
d'indipendenza

Messico:
la terra trema
e le paure
riaffiorano