Lettera aperta all'ex direttore del S. Carlo di Locarno
Immagini articolo
Le sue gravi accuse
sono state smentite
PIERA MINACORE, EX CAPO CURE S. CARLO


La scorsa domenica il Caffè ha pubblicato una lettera aperta al Municipio di Locarno del dottor Gian Antonio Romano. L’ex direttore sanitario della casa anziani San Carlo sottolineava di aver più volte segnalato le disfunzioni all’interno dell’istituto. Romano faceva pure riferimento ad un periodo di interinato della capo cure Piera Minacore che, oggi, risponde al medico.

Dottor Gian Antonio Romano,&softReturn;le sue affermazioni equivocabili riportate nella lettera aperta pubblicata dal Caffè domenica scorsa su un possibile reato di truffa e sul mio utilizzo scorretto dello strumento Rai, hanno trovato da tempo immediata smentita nella lettera del 20 settembre 2016 dell’Ufficio del medico cantonale, che così scriveva: "(…) In estrema sintesi erano stati sollevati sospetti di truffa, poi ritrattati, in merito alla codifica con lo strumento Rai. Ciò aveva imposto - una volta derubricato il reato di truffa - un’ispezione in sede ordinata dal sottoscritto. Dalla verifica eseguita è emersa rapidamente l’assenza di riscontri oggettivi che potessero fare ipotizzare un reato penale. Nello specifico non è emerso alcun elemento che potesse far pensare ad una truffa, in particolare vista l’assenza dell’inganno (elemento cardine del reato di truffa); in ogni caso non si è ravveduto né dolo né intenzionalità".
Come può notare la sua memoria corta le ha fatto dimenticare, sia la risposta del medico cantonale a mio favore, sia il fatto che, dopo averla formulata, è stato proprio lei a ritrattare la sua accusa all’indomani dell’infausta missiva. Non si comprende come mai dopo due anni e pur conoscendo la risposta del medico cantonale lei continui a ribadire il falso.
Ho lavorato per 8 anni per l’Ente ospedaliero cantonale e da 18 anni sono la responsabile delle cure di una struttura di cura per anziani. Ho sempre ricevuto apprezzamenti per come svolgo il mio operato e per questo motivo sono stata chiamata ad intervenire al bisogno di un istituto in grave difficoltà, il San Carlo di Locarno.
È paradossale che invece di collaborare con me e sostenere il mio impegno, lei mi abbia ostacolata e diffamata e ancora oggi continui a farlo. Avrei gradito almeno ricevere le sue scuse, invece lei ha cercato ancora una volta di crearmi una cattiva reputazione diffondendo notizie false e disonorevoli nei miei confronti. Sappia che non accetterò più di essere diffamata e offesa dalle sue menzogne sul mio conto e sul mio operato.

Piera Minacore
25.02.2018


LO STUDIO

La qualità
dei media svizzeri
IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
GRANDANGOLO

Gli ospedali diventano
cliniche specializzate
L'INCHIESTA

Il successo di Airbnb
infastidisce gli hotel
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Niente video porno
tra i caffè americani
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
I giganti del mercato
condizionano gli Stati
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
La Libia aspetta
lo scontro finale
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La silente resistenza
del Califfato islamico
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Perché il sovranismo
costruisce nuovi muri
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Dramma e commedia
al Festival di Locarno
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La rivoluzione parte
dal carrello della spesa
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Siccità, piogge e uragani
nel sordo allarme clima
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
09.12.2018
Nuovo orario 2019 per i mezzi di trasporto pubblico in Ticino [www.ti.ch/trasporti]
07.12.2018
Concorsi scolastici 2019/2020 - è aperto il concorso per la nomina e l'incarico di docenti e operatori
06.12.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, ottobre 2018
05.12.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel terzo trimestre 2018
05.12.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, ottobre 2018
05.12.2018
Aggiornati i dati su consumo e produzione di energia in Ticino consultabili nel portale dell'Osservatorio ambientale della Svizzera Italiana [www.ti.ch/oasi]
30.11.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, ottobre 2018
29.11.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2018
28.11.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 10 dicembre 2018.
26.11.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, ottobre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »



I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

La Cina
rilancia
la "Corsa
alla Luna"

Strage
di Corinaldo:
la discoteca
era sovraffollata