Lo psicologo del lavoro sui benefici dell'aumento di paga
Entusiasmo e fiducia
contano più dei soldi
PATRIZIA GUENZI


Mettere un parametro esclusivamente economico per valutare il benessere di una persona ha un che di paradossale". Non ci sta il professor Alberto Crescentini, psicologo del lavoro e docente alla Supsi, a valutare appagamento e soddisfazione di un lavoratore solo dal peso della sua busta paga. "L’uomo è un essere complesso che ha una molteplicità di bisogni che non sono soltanto economici", sottolinea.
In sostanza, Crescentini, pur ammettendo che uno stipendio che permette di vivere degnamente resta fondamentale, guadagnare di più non sempre significa essere più felici. "Avere un salario alto è una buona base di partenza, su questo non si discute - riprende -. Ma un aumento di stipendio tendenzialmente ci motiva per un periodo limitato di tempo. Questa è la prova che c’è altro, che non sono solo i soldi a farci star bene. Ad esempio, è importante essere consapevoli di fare qualcosa di giusto, per cui abbiamo un riconosimento sociale, che ci fa sentire parte di una comunità di intenti. Così come essere convinti di lavorare per un’azienda degna di stima e di fiducia".
Beni immateriali, dunque, altrettanto importanti per vivere bene. Ma è più facile per un’azienda, e anche più semplice, pensare ad incentivi materiali per i dipendenti. "Sappiamo tutti che lavorare in un ambiente bello, dove si sta bene con i colleghi è molto più motivante rispetto che avere 500 franchi in più in busta paga", conclude Crescentini.

p.g.
25.02.2018


Articoli Correlati
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Inopportunità politiche
della Citta dei mestieri
L'INCHIESTA

Spie nei bancomat
truffano i turisti
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Continua la lotta
per liberare i nani
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Le guerre danneggiano
la nostra economia
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
L'amore d'antan
nel "Regality show"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
22.06.2018
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
22.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2018
08.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, primo trimestre 2018
06.06.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 18 giugno 2018.
06.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2018
01.06.2018
In occasione della "Settimana europea per lo sviluppo sostenibile", in programma dal 30 maggio al 5 giugno 2018, il Dipartimento del territorio (DT) ha aggiornato le pagine del proprio sito tematico, mettendo in evidenza attività e progetti promossi in collaborazione con i numerosi partner [www.ti.ch/sviluppo-sostenibile]
30.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, aprile e primo trimestre 2018
29.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, aprile e primo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Atene:
manifestazione
contro l'intesa
sulla Macedonia

Valencia
pronta
a ricevere
l'Aquarius