Ecco il profilo di chi frequenta le librerie del cantone
Donna, curiosa, istruita
e amante dei libri gialli
ANDREA BERTAGNI


Trudi Wurm, della libreria Alternativa di Locarno, finisce di parlare con un cliente interessato a un saggio di un autore americano, ci pensa un attimo e poi azzarda l’identikit del lettore tipo. "Più sovente è donna, molto preparata perché legge le recensioni sui giornali, interessata ai vincitori dei premi letterari, alle novità oltre che ai temi d’attualità". Luigi Longhena, di Diffusione del sapere di Bellinzona, scuote il capo, sottoscrive solo parzialmente l’identikit della collega Wurm ma ammette che le lettrici "sono certamente più curiose e aperte alle novità e soprattutto divoratrici di romanzi gialli".
Poi, ovviamente, ogni cliente è diverso. "Ognuno ha le proprie sensibilità, gusti e passioni - osserva Antonella Yanett, della libreria al Ponte di Mendrisio -. È anche questo il fascino del nostro mestiere. Altrimenti sarebbe troppo facile". Una cosa è comunque certa, tra i vari lettori esiste la categoria degli appassionati e degli occasionali. "Con i primi - riprende Yanett -, con chi cioè frequenta assiduamente la nostra libreria, c’è molta più familiarità ed è più facile consigliare un titolo. Con gli occasionali, i clienti estivi ad esempio, che vedi una volta soltanto, è una bella sfida riuscire a intercettare cosa potrebbe suscitare il loro apprezzamento. Con entrambi è comunque sempre un confronto arricchente".
Inutile negarlo, il rapporto con il cliente-lettore è cambiato. E per le librerie di nicchia è ancora più difficile. Come Diffusione del sapere, "una libreria di sinistra" la definisce Longhena, che spiega: "Chi entra vuole confrontarsi e parlare di temi importanti, poi magari compra pure un romanzo, ma non è la priorità".
Si confermano fondamentali, ancora una volta, le relazioni personali. "Se non fosse così basterebbero i libri proposti nei supermercati - osserva Longhena -, mentre qui entrano molti giovani, nonostante abbiano Internet e una marea di informazioni cercano consigli e suggerimenti". "Mah, i ragazzi più grandi, quelli delle scuole medie, non mi sembrano dei grandi lettori - replica Antonella Yannet -. O si riesce a proporre loro qualcosa di veramente fantastico, un libro che li sorprenda, oppure trovano altro fare".
14.07.2019


ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
05.08.2019
Comunicazione Ustat: Pericoli naturali Ticino
30.07.2019
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, secondo trimestre 2019
29.07.2019
Avviso di prudenza del 29.07.2019 nell'accensione di fuochi commemorativi e d'artificio per i festeggiamenti del 1° agosto 2019 [www.ti.ch/incendi-boschivi]
15.07.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, giugno 2019
14.07.2019
Traversa di Cavanna/Bedretto - coordinate 682/152 - Predazione 3 pecore
12.07.2019
Consultabili online le temperature dei fiumi misurate in continuo presso le stazioni idrologiche cantonali e federali [www.ti.ch/oasi]
06.07.2019
Alpe Pesciora/Bedretto - coordinate 681/151 - Predazione 3 pecore
28.06.2019
Servizio militare: giornate informative 2019
27.06.2019
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2018
26.06.2019
L'ufficio dei beni culturali segnala la pubblicazione di un nuovo sito tematico dedicato al Monetario cantonale [www.ti.ch/monetario]
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
A Hong Kong la rivolta
che cambierà la Cina
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I migranti in Libia
come arma di ricatto
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La fuga dei miliardari
imbarazza gli Emirati
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il tiranno Salvini
al ballo del Papeete
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Onda verde e giovane
delle nuove generazioni
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"


La copertina
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Le pubblicazioni
di Rezzonico
Editore

Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Norvegia:
sparatoria
in moschea

Myanmar:
morti
e sfollati
per le alluvioni

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00