function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};




In tanti hanno scoperto i benefici di alzarsi prima dell'alba
Immagini articolo
Il popolo delle allodole
guadagna 64 mila ore
ROSELINA SALEMI


È un club trasversale, internazionale. Ne fanno parte personaggi che non hanno niente in comune (o forse sì). Alle 4,30 si svegliano: l’ex first lady Michelle Obama, la bionda Jennifer Aniston e l’amministratore delegato della Disney, Bob Iger. Mezz’ora dopo, Tim Armstrong, di America On Line, Richard Branson, Mr. Virgin, e lo stilista Paul Smith che esce subito in bicicletta. Alle 5,15 Ursula Burns, Ceo di Xerox. Alle 5,30 Anna Wintour con due appuntamenti: tennis e hairstylist. Alle 6,02, con il suo orologio interiore, la conduttrice Oprah Winfrey. Guadagnano 50 anni medi di vita attiva, quasi 64.000 ore in più. Li collega lo stile di vita suggerito da Robin Sharma, canadese, ex avvocato, uno dei massimi esperti di leadership e sviluppo personale (www.robinsharma.com), autore del bestseller da 15 milioni di copie "Il monaco che vendette la sua Ferrari".
Ora ha scalato di nuovo le classifiche con Il Club delle cinque del mattino (tre60), saggio in forma narrativa sul bello di alzarsi presto e usare "l’ora sacra" come i grandi che hanno fatto la Storia, da George Washington a Nelson Mandela, senza dimenticare The Iron Lady, Margaret Thatcher. "I professionisti più produttivi del mondo hanno quest’abitudine. Il modo in cui inizi la tua giornata determina quanto bene la vivrai. Ciò che fai durante le prime ore determina il tuo successo o il tuo fallimento nelle ore successive. La vittoria suprema si conquista quando nessuno guarda se tutti gli altri dormono". Difficile? Forse all’inizio. "Ma dopo un minimo di 66 giorni diventerà un’abitudine automatica". Seguono le strategie: la regola 90/90/1 (per 90 giorni programmate i primi 90 minuti della giornata in modo da dedicarvi a una sola attività, senza interruzioni.) Il metodo 60/10 (60 minuti di lavoro e 10 di ricarica).
Il 20/20/20 (20 minuti di esercizio fisico intenso, 20 di lettura/apprendimento e gli ultimi 20 dedicati all’agenda). Il concetto del "5 quotidiano" (elencate 5 piccoli obiettivi che desiderate raggiungere: in un anno saranno 1825 non vi sentirete mai sconfitti). E poi: laureatevi all’Università del traffico. Impiegate il tempo in auto o in treno ascoltando audiolibri e podcast. Niente giochini. Leggendo Sharma, molti, uomini e donne, single, sposati con figli o senza, hanno scoperto di far parte del Club: si alzano per mettere in ordine i pensieri, meditare, leggere, studiare. La sapienza antica (le ore del mattino hanno l’oro in bocca) si salda con i ritmi della modernità: "Chi si sveglia prima dell’alba è davvero padrone della sua vita -garantisce Sharma -perché ci sono meno distrazioni (telefoni che suonano, messaggi su whatsapp o facebook) e meno pensieri, quindi sei più focalizzata/o mentalmente, hai più energia fisica e forza di volontà. Alla fine ti basta meno tempo e ti resta in memoria di più". Che cosa "non" fare? Guardare il telefono, scorrere mail, accendere la tv, dare una sbirciatina ai social.
Non solo Sharma. Anche Hal Elrod, ex venditore di coltelli dalla vita tormentata, life coach e speaker motivazionale, è diventato famoso grazie al  libro The Miracle Morning. Ha diviso l’ora sacra in 6 attività, i Savers: S = Silenzio, A = Affermazioni, V = Visualizzazione, E = Esercizio, R = Read-Lettura e S = Scrittura. Ognuno troverà il suo mix. Non resta che puntare la sveglia.
09.02.2020


Articoli Correlati
Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
30.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2020
28.10.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 9 novembre prossimo
13.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2020
07.10.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 19 ottobre 2020
05.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2020
17.09.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell’economia ticinese, settembre 2020
14.09.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, agosto 2020
09.09.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 21 settembre 2020
09.09.2020
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2020
27.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Cina, ovvero "Fabbrica"
per un mondo malato
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Tutte le ipotesi in campo
dopo la guerra più lunga
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Cibo, ambiente e clima
portano alla nuova umanità
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Abbiamo appena dieci anni
per evitare una catastrofe
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Accordo
fra Israele e Sudan
per normalizzare
le relazioni

Repubblica Ceca,
ospedale da campo
contro il Covid-19
a Praga

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00