function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};

Il parere dello psicologo su sentimenti e amore digitale
"In fin dei conti il web
è come la discoteca"
ANDREA STERN


In fin dei conti il web non è poi così diverso dalla discoteca. "La comunicazione virtuale - osserva Dante Balbo, psicologo e psicoterapeuta - ha la caratteristica di non richiedere un grosso impegno dal punto di vista descrittivo e letterario. È una comunicazione semplice, essenziale, in cui rivestono una grande importanza le immagini".
Esattamente come avviene ballando. "Anche la discoteca - prosegue Balbo - è un luogo di semplificazione dei rapporti. Anche lì le relazioni sono spesso molto legate all’attrazione fisica, all’emozione del momento". In entrambi i casi il difficile viene dopo. "Costruire un rapporto vero e duraturo - osserva Balbo - è un compito molto più complesso. La comunicazione non può più fermarsi all’apparenza ma deve andare in profondità".
Ed è per questo che molte relazioni nate su Internet, o in discoteca, non riescono a consolidarsi. "Molto spesso le esperienze di incontro reale che seguono l’incontro virtuale si rivelano molto deludenti. Perché a quel punto subentra la comunicazione vera e propria, che è molto più complessa".
Non sarebbe ad ogni modo opportuno demonizzare il web. "Al contrario - sostiene Balbo -, ci sono molte persone che hanno trovato l’amore attraverso Internet, che hanno costruito dei rapporti belli e duraturi. In fin dei conti in ogni epoca si sono utilizzati gli strumenti a disposizione. Una volta ci si inviava delle lettere o delle cartoline, adesso si dialoga attraverso il web. Non sono strumenti né buoni né cattivi. Ma bisogna essere coscienti che sono solo strumenti".
a.s.
13.02.2021


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Falliti gli obiettivi Onu
su sostenibilità e salute
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Anche la pista siriana
dietro la strage di Beirut
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Un viaggio tra i popoli
sull'idea del nuovo inizio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Confinamento più efficace
dei negoziati dell'Onu
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Armenia,
l’opposizione
in piazza
contro il governo

L’omaggio
dei moscoviti
a Boris
Nemtsov

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00