function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};
L'imprenditore e la Holding proprietaria si separano
Immagini articolo
Giambattista Pastorello
lascia il Lugano calcio


La notizia attendeva solo l'ufficialità della firma. E ora il divorzio tra il Football Club Lugano e il suo "patron", l'imprenditore Giambattista Pastorello, è ufficiale. Lo ha confermato a Ticinonews Luido Bernasconi, ex presidente del sodalizio bianconero e unico ad avere diritto di firma per conto della Holding SA proprietaria dell'80% del pacchetto azionario del Club. Proprio della Holding Pastorello era - finora - il rappresentante ufficiale e perciò percepirà il suo stipendio fino all'effettiva scadenza del contratto, a giugno. Il vicentino si è detto "amareggiato" per una decisione sulla quale non ha ancora "ricevuto alcuna spiegazione". L'avventura dell'imprenditore italiano in riva al Ceresio è così durata 3 anni e mezzo senza, per ora, che l'obiettivo sportivo della promozione in Super League sia stato centrato. A dare continuità al lavoro svolto finora in seno al Lugano, rimane il direttore generale, Domenico Teti, che continuerà a svolgere come finora il suo lavoro.
A livello sportivo non dovrebbe cambiare molto, visto che l'arrivo alla presidenza di Angelo Renzetti ha già permesso di operare sul mercato durante la pausa invernale.
La classifica, intanto, sorride dopo la vittoria nel recupero contro lo Sciaffusa. La vetta, con una partita in meno rispetto al Vaduz, è ora a due soli punti.
03.03.2011


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
04.06.2020
Swiss Mobility: opportunità di stage professionale in Svizzera per neodiplomati 2020
20.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, aprile 2020
15.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, aprile 2020
13.05.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 25 maggio 2020
12.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2020
12.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, aprile 2020
08.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Dati settimanali provvisori sui decessi, Ticino e Svizzera, stato al 5.5.2020
06.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, aprile 2020
06.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, aprile 2020
06.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, aprile 2020
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Ripartenza a singhiozzo
e borse poco indicative
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il braccio del Sultano
"allunga" il suo potere
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Notte
di violenze
nelle città
statunitensi

La lenta
ripartenza
della cultura
europea

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00