Rossocrociati poco brillanti ma a punteggio pieno
Immagini articolo
La Svizzera vince
senza incantare
MASSIMO SCHIRA


La Svizzera è così. Prendere o lasciare. Quando si tratta di fare il gioco, la fatica nel trovare il bandolo della matassa è sempre molta. È successo puntualmente anche ieri, sabato, allo Stade de Genève contro la modesta Lettonia, con i rossocrociati a pasticciare per un’ora abbondante prima di trovare il modo di "bucare" Vanins. E, ancora una volta, ci è voluta la "mano" di Vladimir Petkovic. Che gettando nella mischia a partita in corso un Josip Drmic decisamente a corto di competizione, azzecca il cambio, con l’attaccante del Borussia Mönchengladbach a ripagare il selezionatore con l’incornata che vale il decisivo 1-0.
Per il resto, la gara che vale la quinta vittoria su cinque partite nel gruppo B di qualificazione ai Mondiali di Russia del 2018, non aggiunge molto al bilancio estremamente positivo della Svizzera sul piano dei risultati, ma meno su quello del gioco. Qualche conferma è comunque arrivata. Come quella a proposito dell’ottimo stato di forma di Blerim Dzemaili o dell’importanza per questa nazionale di un giocatore come Admir Mehmedi, non a caso autore dell’assist decisivo per il punto di Drmic. D’altra parte è apparsa una volta in più palese l’involuzione di Shaqiri, addirittura irritante nella sua insistenza nel cercare di risolvere la partita con una giocata individuale. Pur considerando i mezzi limitati della Lettonia, buone indicazioni sono arrivate anche dai "sostituti" degli assenti. Moubandje in difesa e Gelson a centrocampo hanno infatti disputato una gara quanto meno priva di sbavature. Poi poco o nulla, se non l’ennesima riprova dell’imbarazzante pochezza offensiva elvetica.
La cavalcata verso la Russia, insomma, può continuare anche senza incantare le platee. Ora bisogna battere, nell’ordine, Far Oer, Andorra, ancora la Lettonia e l’Ungheria prima di giocarsi tutto in Portogallo.
26.03.2017


IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Quando lo Stato
diventa mamma
L'INCHIESTA

Calano i morosi
delle Casse malati
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

L'anziano digitale
stimola la produttività
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il protezionismo,
retorica della paura
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
L'amore d'antan
nel "Regality show"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
16.05.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 28 maggio 2018.
15.05.2018
Pubblicato un nuovo rapporto sullo sviluppo territoriale: "Nuove geografie della logistica nel Cantone Ticino" [www.ti.ch/ostti]
27.04.2018
Avvio della consultazione del Progetto di risanamento fonico delle strade cantonali e comunali del Bellinzonese e Locarnese-Vallemaggia
27.04.2018
Avvio della consultazione del Progetto di risanamento fonico delle strade cantonali e comunali della Riviera e Valli
25.04.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 7 maggio prossimo
18.04.2018
Pubblicato il nuovo sito tematico "Mobilità ciclabile" della Sezione della mobilità [www.ti.ch/bici]
17.04.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, marzo 2018
10.04.2018
Pubblicato il rendiconto 2017 del Consiglio della magistratura
05.04.2018
Tiro obbligatorio 2018
22.03.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, marzo 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Londra:
il grande giorno
è finalmente
arrivato

L'arduo tentativo
della formazione
del governo
iracheno