Federer e Nadal in finale a Miami per il loro 37mo duello
Immagini articolo
Tra Roger e Rafa
la sfida continua…
MASSIMO MORO


Roger Federer contro Rafael Nadal, la sfida continua. Nella finale del Masters 1000 di Miami, per il basilese ed il maiorchino si tratta della trentasettesima sfida, con lo spagnolo che guida con 23 successi. Proprio da Key Biscayne, nel 2005, è cominciato il duello che, in quell’occasione, si risolse in favore del renano, che conquistò il titolo in Florida. Un atto conclusivo, quello di quest’oggi, domenica, che si preanuncia molto equilibrato con l’elvetico che parte con fiducia, visto che negli ultimi tre incontri è riuscito ad avere la meglio sul mancino di Manacor. A riequilibrare lo scontro tra titani potrebbe però essere la condizione fisica, soprattutto per il basilese, che in semifinale ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio sull’australiano Nick Kyrgios, superato dopo tre ore e dieci minuti di battaglia per 7-6 (11-9), 6-7 (9-11), 7-6 (7-5). "Quando sono arrivato a Miami, ho pensato soltanto che forse non sarebbe andata così bene perché le condizioni di gioco sono più lente e avevo vinto ad Indian Wells - ha commentato Federer -. Già raggiungere le semifinali sarebbe stato incredibile. Ora sono in finale, con la possibilità di vincere il torneo. Sento che contro Rafa ci sarà una montagna da scalare. Non ha vinto qui prima d’ora, sicuramente è più fresco di me, ma non è un problema.È davvero eccitante perché abbiamo disputato una partita epica nel 2005, quella finale è stata incredibile. È stato un punto di svolta per la mia carriera. È speciale affrontarlo qui di nuovo, dopo che anche lui ha affrontato degli infortuni. Sembra di essere tornati ai vecchi tempi. Ormai giochiamo uno contro l’altro quasi ogni settimana. Non ne abbiamo mai abbastanza, speriamo non sia l’ultima volta".
Intanto, Martina Hingis con Yung-JanChan sono statebattute da Mirza/Strycova con il punteggio di 6-7, 6-1, 10-4.
02.04.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Ecco le cinque ricette
per salvare l'aeroporto
L'INCHIESTA

Quei crimini di guerra
"congelati" da Berna
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Salvacondotto Ue
per La Valletta
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Millennial al potere
ma non "correct"
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Propaganda e verità
sono sempre in guerra
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Quelle vie d'uscita
per Gerusalemme
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La pizza nasce local
ma è diventata global
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
12.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel terzo trimestre 2017
11.12.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, ottobre e terzo trimestre 2017
07.12.2017
Pubblicati orari e tariffe dei trasporti pubblici, validi dal 10 dicembre 2017 [www.ti.ch/trasporti]
04.12.2017
Militare: Visite di reclutamento 2018
04.12.2017
Caccia tardo autunnale: evoluzione delle catture al 04.12.2017 [www.ti.ch/caccia]
01.12.2017
Pubblicato il Rapporto al Gran Consiglio sull'aggiornamento delle Linee direttive 2015-2019
30.11.2017
Consegna degli attestati 2017 alle nuove Guardie della natura [www.ti.ch/natura]
29.11.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria dell'11 dicembre prossimo
28.11.2017
Concorsi scolastici: sono aperti i concorsi per la nomina e l’incarico di docenti e operatori per l’anno scolastico 2018/2019
16.11.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, ottobre 2017

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Al-Abadi
dichiara la fine
della guerra
all'Isis in Iraq

I 300 giorni
di carcere
del giornalista
Deniz Yucel