Federer e Nadal in finale a Miami per il loro 37mo duello
Immagini articolo
Tra Roger e Rafa
la sfida continua…
MASSIMO MORO


Roger Federer contro Rafael Nadal, la sfida continua. Nella finale del Masters 1000 di Miami, per il basilese ed il maiorchino si tratta della trentasettesima sfida, con lo spagnolo che guida con 23 successi. Proprio da Key Biscayne, nel 2005, è cominciato il duello che, in quell’occasione, si risolse in favore del renano, che conquistò il titolo in Florida. Un atto conclusivo, quello di quest’oggi, domenica, che si preanuncia molto equilibrato con l’elvetico che parte con fiducia, visto che negli ultimi tre incontri è riuscito ad avere la meglio sul mancino di Manacor. A riequilibrare lo scontro tra titani potrebbe però essere la condizione fisica, soprattutto per il basilese, che in semifinale ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio sull’australiano Nick Kyrgios, superato dopo tre ore e dieci minuti di battaglia per 7-6 (11-9), 6-7 (9-11), 7-6 (7-5). "Quando sono arrivato a Miami, ho pensato soltanto che forse non sarebbe andata così bene perché le condizioni di gioco sono più lente e avevo vinto ad Indian Wells - ha commentato Federer -. Già raggiungere le semifinali sarebbe stato incredibile. Ora sono in finale, con la possibilità di vincere il torneo. Sento che contro Rafa ci sarà una montagna da scalare. Non ha vinto qui prima d’ora, sicuramente è più fresco di me, ma non è un problema.È davvero eccitante perché abbiamo disputato una partita epica nel 2005, quella finale è stata incredibile. È stato un punto di svolta per la mia carriera. È speciale affrontarlo qui di nuovo, dopo che anche lui ha affrontato degli infortuni. Sembra di essere tornati ai vecchi tempi. Ormai giochiamo uno contro l’altro quasi ogni settimana. Non ne abbiamo mai abbastanza, speriamo non sia l’ultima volta".
Intanto, Martina Hingis con Yung-JanChan sono statebattute da Mirza/Strycova con il punteggio di 6-7, 6-1, 10-4.
02.04.2017


IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

I figli della provetta
compiono 40 anni
L'INCHIESTA

"La Svizzera annetta
Campione d'Italia"
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

La sfida masochista
dei partiti di sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il populismo di Erdogan
sulla strada per l'Islam
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La dieta dei cittadini
interessa i governanti
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
10.08.2018
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da venerdì 10 agosto 2018 alle ore 11.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
03.08.2018
Pubblicato il nuovo sito tematico dell'Ufficio di Consulenza tecnica e dei lavori sussidiati [www.ti.ch/consulenza-tecnica]
18.07.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, secondo trimestre 2018
18.07.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, giugno 2018
09.07.2018
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da lunedì 9 luglio 2018 alle ore 13.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.
28.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2017
22.06.2018
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
22.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Romania:
scontri e feriti
nel corteo
anticorruzione

La Nasa
lancia "Parker",
la sonda
verso il Sole