Alla vigilia della crono decisiva la "corsa rosa" è apertissima
Immagini articolo
Un Giro d'Italia
sul filo di lana
MASSIMO SCHIRA


Dopo 20 delle 21 tappe e dopo aver percorso 3.580 dei 3609 chilometri totali, il centesimo Giro d’Italia resta… appeso ad un filo. Alla vigilia della cronometro conclusiva di quest’oggi, domenica, dall’autodromo di  Monza a Milano (29 km) in maglia rosa resta Nairo Quintana, ma i favoriti per il successo finale sono vicinissimi, perché ora al secondo posto c’è Vincenzo Nibali, staccato di 39 secondi, terzo è il vincitore di tappa, Thibaut Pinot, a 43 secondi dal leader, quarto è Tom Dumoulin a 53 e quinto è Ilnur Zakarin, che accusa solo 1 minuto e 15 di ritardo.
Occorre però riavvolgere rapidamente il film della tappa per capire le nuove dinamiche che determineranno il vincitore della "corsa rosa" 2017. Dopo la scalata del Monte Grappa, è l’ultima salita del Giro ad accendere la contesa. Con l’attacco di Nibali a 23 km dal termine che porta allo scoperto Pinot, Quintana, Zakarin e Domenico Pozzovivo. Tom Domoulin fa fatica, ma non crolla e, infatti, taglia il traguardo con 15 secondi di ritardo sul quintetto di testa. L’olandese, insomma, sembra ancora il favorito numero uno a conquistare l’ultima maglia rosa, quella del vincitore del Giro.
Il percorso della crono conclusiva è infatti tutto pianeggiante, sulla carta perfetto per Dumoulin, ma l’incognita sono le oltre 90 ore di gara nelle gambe dei corridori. Anche per il vincitore di tappa, Thibaut Pinot, il favorito resta proprio l’olandese. "I distacchi sono minimi, ma credo proprio che Dumoulin sia destinato a vincere il Giro", ha detto il francese, che è comunque corridore abile contro il tempo e potrebbe rappresentare la grande sorpresa. "Sarò sempre grato a Mollema e Jungels per l’aiuto che mi hanno dato nel finale - ha aggiunto Dumoulin -. Mi sono davvero ucciso, ho dato tutto quello che avevo nel finale". Uno sforzo che potrebbe costargli caro? Improbabile, ma…
28.05.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Troppa canapa light
e il mercato è saturo
L'INCHIESTA

Se lavori oltre i 65
rendite più ricche
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Dagli esodati
ai pensionati d'oro
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Una tregua "olimpica"
riunisce le due Coree
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La folle corsa nucleare
non è solo propaganda
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La tendenza a esagere
...ereditata dai greci
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
15.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, gennaio 2018
12.02.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre 2017
12.02.2018
Documentazione regionale ticinese (DRT) - È in linea il nuovo dossier concernente la protezione dell'ambiente in Ticino
08.02.2018
La Segreteria del Gran Consiglio ha pubblicato la lista delle presenze dei Deputati alle sedute della legislatura in corso
07.02.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 19 febbraio prossimo
01.02.2018
Aggiornato il formulario della domanda di costruzione (versione 01.2018) [www.ti.ch/edilizia]
31.01.2018
Lingue e stage all'estero - 20 anni di scambi linguistici. Partecipa al concorso.
22.01.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, dicembre 2017
11.01.2018
Prova delle Sirene 2018
10.01.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 22 gennaio 2018.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Kosovo:
si festeggiano
i 10 anni
d'indipendenza

Messico:
la terra trema
e le paure
riaffiorano