Le regole per le gare di "gigante" sulla neve
"Ritorno al passato
per lo sci veloce"
MASSIMO SCHIRA


È un anno olimpico con ritorno al passato per i gigantisti di Coppa del Mondo. La decisione della Federazione internazionale ha infatti imposto agli atleti l’utilizzo di sci dalle misure diverse rispetto alla scorsa stagione. La principale novità, peraltro già sperimentata qualche anno fa, è il raggio di curva, che torna a 30 metri rispetto ai 35 precedenti. L’altezza minima degli sci è invece portata a 193 centimetri, mentre la larghezza massima sotto l’attacco è fissata a 65 millimetri con la dimensione limite della spatola di 103 millimetri. Questo significa per gli atleti una maggior velocità di percorrenza in curva e, come già osservato in passato, un certo vantaggio per gli sciatori maggiormente dotati tecnicamente e con i "piedi buoni", i più sensibili nel gesto tecnico, insomma.
La decisione della Federazione ha peraltro suscitato anche qualche reazione polemica tra gli addetti ai lavori. Intanto perché lo sci utilizzato in Coppa del Mondo è in realtà un prototipo, per il cui sviluppo le aziende investono moltissimo. La scelta di imporre un salto tecnico all’indietro è stata letta da alcuni come uno spreco di risorse negli anni scorsi. L’aumento dei costi generato dal passaggio agli sci da 35 metri di raggio curva, infatti, è stato spesso citato come causa principale dell’abbandono della carriera agonistica da parte di diverse giovani promesse del gigante.
D’altra parte, che il raggio di curva limitato a 35 metri non fosse la soluzione ideale lo avevano segnalato anche molti atleti. Che avevano evidenziato un aumento dei problemi dorsali causati dalla maggior forza necessaria per "far girare" gli sci più lunghi e meno sciancrati. Allo stesso modo, uno dei motivi che avevano spinto la Federazione ad imboccare questa strada - ossia l’aumento degli infortuni alle articolazioni, principalmente a quella del ginocchio - non ha mai del tutto persuaso gli "attori" dello slalom gigante.
05.11.2017


Articoli Correlati
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Se l'assistenza
è a lungo termine
L'INCHIESTA

Un "aiuto domiciliare"
diventato carissimo
L'IMMAGINE

Una settimana
un’immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Lei un invalida?
Ma è sui social!
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
I "Paradise Papers",
un furto di ricchezza
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Propaganda e verità
sono sempre in guerra
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il secessionismo
scuote l'Europa
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il colore "pervinca"
emblema di artificio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
24.11.2017
Caccia tardo autunnale: evoluzione delle catture al 24.11.2017 [www.ti.ch/caccia]
16.11.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, ottobre 2017
15.11.2017
Istituto della formazione continua - Pubblicato il nuovo programma gennaio-giugno 2018 dei corsi base per formatori di apprendisti
15.11.2017
Comunicazione di prassi cantonale concernente le deduzioni di spese professionali particolari degli espatriati domiciliati nel Canton Ticino
08.11.2017
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da mercoledì 8 novembre 2017 alle ore 10.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
07.11.2017
I dati del censimento annuale dei rifiuti sono ora consultabili in modo interattivo anche sul portale dell'Osservatorio Ambientale della Svizzera Italiana [www.ti.ch/oasi]
30.10.2017
Pubblicato nuovo formulario per la compilazione elettronica della dichiarazione dei redditi 2017 dei Patriziati, con la funzione di somma automatica
24.10.2017
Aggiornato il sito tematico del Parco del Piano di Magadino [www.ti.ch/ppdm]
19.10.2017
Pubblicati i dati del traffico sulla rete stradale in Ticino nel 2016 [www.ti.ch/conteggi]
19.10.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, settembre 2017

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Parigi:
Hariri annuncia
il ritorno
a Beirut

Zimbabwe:
corteo
contro
Mugabe